La Provincia di Biella > Attualità > Biella, farmaci e spesa a domicilio, servizio attivo anche nella “fase 2”
Attualità Biella -

Biella, farmaci e spesa a domicilio, servizio attivo anche nella “fase 2”

Martedì, giovedì e sabato mattina i giorni di consegna

Hanno superato quota 1.100 le consegne a domicilio (per spesa e farmaci) effettuate dalla Protezione Civile della Città di Biella per via del lockdown dettato dall’emergenza Coronavirus. Il servizio di consegna a domicilio per anziani e malati cronici è stato istituito grazie a un lavoro in tandem tra assessorati alla Protezione civile e delle Politiche sociali a partire dallo scorso 12 marzo.

Con la Fase 2 cambio di programmazione

A partire dalla prossima settimana, con lo sviluppo della “fase 2”, il servizio subirà un cambio di programmazione, per dedicare maggiori forze alla distribuzione capillare di mascherine porta a porta e per le mutate condizioni dettate dall’introduzione dei nuovi decreti ministeriali. Il servizio “Biella ti aiuta: consegna a domicilio” resterà attivo nelle giornate di martedì, giovedì e sabato mattina. Spese e farmaci saranno garantiti per situazioni di emergenza: malattia, quarantena, assenza di parenti.

Il numero attivo resta lo 015.8554511, con servizio di consegna martedì, giovedì e sabato mattina.

Un servizio utile e ben strutturato

Dice l’assessore alle Politiche sociali Isabella Scaramuzzi: “Le oltre mille consegne effettuate sono la testimonianza di un servizio utile e ben strutturato. E’ stato uno sforzo imponente, abbiamo fornito vicinanza e risposte specialmente per i più anziani: la media età delle persone raggiunte è di 75 anni, abbassata solo dalle persone giovani costrette alla quarantena. Ancora oggi abbiamo ricevuto una richiesta di aiuto da parte di una signora di 90 anni. Ora, con la seconda fase, gli uffici contatteranno le persone raggiunte in più occasioni per conoscere la rete familiare e se hanno ancora necessità del supporto”.

Aggiunge il vicesindaco e assessore alla Protezione civile Giacomo Moscarola: “Un ringraziamento va ai volontari per il prezioso lavoro svolto in queste settimane e che proseguirà nelle prossime. Il servizio rimane attivo, con attenzione rivolta soprattutto nei confronti di chi non ha possibilità di appoggiarsi a parenti o amici per la spesa. Con questo servizio il Comune di Biella ha dimostrato estrema vicinanza a tutta la popolazione e in particolare ai più anziani”.

© riproduzione riservata