Seguici su

Attualità

Biella e il Giro dei miracoli

LBCP – La rubrica della Biella che piaceVa

Pubblicato

il

Settimana ricca di novità in quel di Biella. Prima la candidatura all’adunata Alpini 2023 che ha generato entusiasmo misto a fastidio, poi l’annuncio dello slittamento al 2024 con conseguente sospiro di sollievo per i gestori dei social, preoccupati del flusso di commenti che si sarebbero generati.

Tutto rimandato insomma ma non scongiurato, siamo ancora in pista, pronti ad accogliere le famose penne nazionali con la cortesia e l’ospitalità che ci ha sempre contraddistinto (risata sarcastica).

Per fortuna in tutto ciò una certezza è rimasta, la tappa del giro d’Italia che, salvo impedimenti dell’ultimo minuto, sarà il grande evento che cercherà di riportarci un po’ a quella normalità mista a disagio che tanto ci manca.

Siamo pronti, siamo carichi, la bici di Pantani è in bella mostra in centro, oggetto di culto per chi ricorda l’impresa del Pirata sulla “salitella” verso Oropa, nel 1999.

L’euforia è palpabile come dimostrato dai numerosi selfie apparsi in rete con la vetrina allestita come sfondo. Diamo atto che ce la stiamo mettendo tutta per fare qualcosa che renda Biella, almeno per un giorno, una città che merita di essere vissuta e conosciuta non solo per le figuracce nazionali.

Prepariamoci quindi a questa “invasione” di esperti, appassionati e semplici tifosi che per qualche ora popoleranno il centro, di riflesso aspettiamoci anche chi se ne lamenterà, per le strade chiuse, la gente ammassata, il distanziamento non rispettato e tutti quei cliché che tanto amiamo.

Personalmente sono entusiasta della cosa, perché in fondo anche le lamentele sterili ci avvicinano ogni giorno di più a quella normalità che un po’ ci manca, come ci mancano le strade asfaltate e le buche sistemate, ma per quello abbiate fede, sta arrivando il giro a sistemare tutto e ancora una volta, a distanza di 20 anni, il pirata farà il miracolo, regalandoci qualcosa di bello e duraturo, almeno fino alla prossima lamentela.

La Biella che piaceVa

1 Commento

1 Commento

  1. S.MARCO

    10 Maggio 2021 at 8:59

    va a prendertela nel c….lo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *