Seguici su

Attualità

Asl Biella, da mercoledì 1° febbraio riorganizzazione della rete Covid

Per tamponi e vaccini variazioni di sede e orari di apertura.

Pubblicato

il

Da mercoledì 1 febbraio 2023 l’attività dell’ASLBI dedicata all’effettuazione di tamponi e vaccinazioni covid sarà riorganizzata con alcune variazioni di sede ed orari di apertura.

Per quanto riguarda i tamponi, chiuderà l’hot spot collocato nel parcheggio a fianco dell’ospedale: a partire da tale data, l’attività verrà centralizzata presso il Dipartimento di Prevenzione in via Don Sturzo 20/A in Biella. Il servizio tamponi, riservato alla popolazione avente diritto, sarà attivo 7 giorni su 7 dalle 8.15 alle 9.15. L’esecuzione dei tamponi per i prericoveri è stata invece prevista presso l’area ambulatoriale dell’ospedale.

La sede vaccinale covid presso la Biver Banca, in via carso 15 a Biella, sarà aperta tre giorni alla settimana: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 14.45. Il centro vaccinale in ospedale resterà aperto il giovedì dalle 14 alle 19. La riorganizzazione è motivata dalla necessità di razionalizzare e ottimizzare le risorse a fronte del progressivo calo dei volumi di tamponi e vaccinazioni. Sarà così possibile disporre di personale per rinforzare l’attività vaccinale a domicilio e in altre strutture.

“Il territorio dell’ASLBI con oltre 400mila vaccinazioni ha raggiunto una buona copertura. – Damiano Mones – Direttore Servizio di Igiene e Sanità Pubblica ASLBI – Anche per quanto riguarda la quarta dose si è ormai superato il 56% degli over 80 vaccinati e il 42% degli over 70%, ma anche tra gli over 60 più di 1 su 3 è vaccinato con quattro dosi e sono oltre 5.700 le persone che hanno ricevuto anche la quinta dose. Ci tengo ad esprimere un ringraziamento al personale che ha contribuito a raggiungere questo risultato e anche alle associazioni di volontariato, alle aziende e agli enti che hanno quotidianamente supportato con il proprio aiuto l’Azienda Sanitaria in questi anni di pandemia”

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *