Seguici su

Attualità

Arrivi e rientri da Croazia, Grecia, Malta, Spagna, da oggi accesso diretto presso il centro prelievi dell’Asl di Biella

Pubblicato

il

BIELLA –Per i cittadini provenienti da Spagna, Grecia, Croazia e Malta che devono eseguire i tamponi previsti dal Ministero, tutte le Aziende sanitarie locali del Piemonte hanno attivato il servizio sia mediante prenotazione (che rimane l’opzione preferibile per evitare code e assembramenti), negli orari indicati sui siti internet e attraverso i recapiti telefonici delle singole Asl, sia attraverso l’accesso diretto che l’ASL di Biella ha attiverà a partire da oggi, martedì 25 Agosto.

Si premette che è consigliato eseguire il tampone presso l’Azienda sanitaria di domicilio, in quanto l’isolamento fiduciario prevede una limitazione degli spostamenti.

Da oggii martedì 25 agosto 2020 fino a lunedì 7 settembre compreso, prende avvio un servizio aggiuntivo per l’effettuazione di tamponi riservato a chi rientra o arriva in Italia Croazia, Grecia, Malta, Spagna, oltre alla possibilità già presente di richiedere il tampone su prenotazione presso il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL ASL BI: i cittadini che arrivano in Italia dai Paesi sopra citati potranno anche recarsi al Centro Prelievi dell’Ospedale, in via dei Ponderanesi 2 a Ponderano, dalle 12 alle 13.30 dal lunedì al venerdì. All’arrivo, un medico USCA (Unità Speciali di Continuità Assistenziale) valuterà la congruità della richiesta e in caso affermativo procederà all’esecuzione della prestazione.

Si ricorda che, in caso di rientri da questi Paesi, il tampone può essere eseguito nelle 72 ore precedenti all’arrivo in Italia, con obbligo di invio di referto all’indirizzo e-mail: usca@aslbi.piemonte.it; se l’esito del tampone è negativo non è previsto l’isolamento domiciliare fiduciario né la ripetizione del tampone.

In alternativa, il tampone può essere richiesto su prenotazione all’indirizzo e-mail: usca@aslbi.piemonte.it oppure privatamente presso Centri autorizzati con obbligo di invio di referto all’indirizzo e-mail: usca@aslbi.piemonte.it, entro le 48 successive all’ingresso in Italia. 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *