Seguici su

Attualità

Approvati due nuovi comuni nel Biellese

Pubblicato

il

Programma delle attività produttive, avvio del Centro unico delle prestazioni sanitarie, finanziamenti agli oratori e alle borgate montane, istituzione di nuovi Comuni e iniziative per la dematerializzazione e la bigliettazione elettronica sono stati i principali argomenti esaminati venerdì mattina dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal vicepresidente Aldo Reschigna.

Nuovi comuni biellesi

Su proposta dell’assessore Aldo Reschigna sono stati approvati i disegni di legge, che passano ora all’esame del Consiglio, di istituzione dei seguenti nuovi Comuni:

– Quaregna Cerreto, mediante fusione di Quaregna e Cerreto Castello (Biella);
– Valdilana, mediante fusione di Mosso, Soprana, Trivero e Valle Mosso (Biella);

– Gattico-Veruno, mediante fusione di Gattico e di Veruno (Novara);
– Lu e Cuccaro Monferrato, mediante fusione di Lu e Cuccaro Monferrato (Alessandria);

– Valchiusa, mediante fusione di Vico Canavese, Meugliano e Trausella (Torino).

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *