Seguici su

Attualità

A settembre tornerà in funzione il tempio crematorio

Chiusa la gara di appalto per la gestione dell’impianto

Pubblicato

il

Si è chiusa la gara di appalto per l’“affidamento in concessione del servizio di gestione del Forno Crematorio sito presso il cimitero urbano di Viale dei Tigli nella Città di Biella”.

Anche le verifiche da parte del Comune si sono concluse e così è ora ufficiale: la gestione del servizio sarà affidata al raggruppamento temporaneo di imprese formato da Altair Funeral Srl di Bologna mandataria ed Ecofly Srl di Borno (Brescia).

A settembre tornerà dunque in funzione l’impianto a distanza di quasi quattro anni dallo scandalo che ha travolto la Socrebi della famiglia Ravetti. La nuova concessione dovrebbe avere una durata di 19 anni.

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com