La Provincia di Biella > Attualità > A Biella tutti si lamentano della musica alta alle 11 di sera, ma nessuno protesta per quelle campane che svegliano alle 7 del mattino..!
Attualità Biella -

A Biella tutti si lamentano della musica alta alle 11 di sera, ma nessuno protesta per quelle campane che svegliano alle 7 del mattino..!

Scrive una ragazza

Riceviamo e pubblichiamo.

BIELLA – Sono da poco venuta a vivere a Biella. Una delle cose che mi ha colpito negativamente della città sono le continue lamentele della gente verso i giovani che si divertono. Tutti le sere c’è qualcuno che chiama i carabinieri perché la musica dei locali è alta o perché i ragazzi ridono per strada. Questo non succede nel cuore della notte, ma le proteste iniziano già alle 11 di sera… Proprio l’ora in cui dove vivevo prima ci sedevamo a tavola per la cena; altro che andare a dormire!

E mentre la gente rompe le scatole per un po’ di musica, nessuno dice nulla sulle campane delle chiese. Neanche a San Pietro i campanili fanno un tale chiasso. Iniziano alle 7 del mattino, quando le persone normali ancora dormono. Dalle mie parti, in centro città, sono almeno quattro, se non cinque, i campanili che fanno a gara per disturbare il sonno. Ovviamente, non sono sincronizzati. Per cui prima suona uno, poi un altro e poi un altro ancora. D’estate, con le finestre aperte, vi assicuro che è una tortura. Una di queste mattine le forze dell’ordine le chiamo io. Vediamo se invitano i “gestori” ad abbassare la musica…

Veronica C.

© riproduzione riservata