La Provincia di Biella > Eventi e cultura > “Italy in a day”, domani sera al Mazzini il film collettivo di Salvatores
Eventi e cultura Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

“Italy in a day”, domani sera al Mazzini il film collettivo di Salvatores

Il 23 settembre 01 Distribution presenterà in 60 sale cinematografiche, per un’unica giornata speciale, Italy in a day, il film collettivo di Gabriele Salvatores prodotto da Indiana Production con Rai Cinema, in associazione con Scott Free. A Biella l'appuntamento sarà domani alle 21,30 al cinema Mazzini.

Il 23 settembre 01 Distribution presenterà in 60 sale cinematografiche, per un’unica giornata speciale, Italy in a day, il film collettivo di Gabriele Salvatores prodotto da Indiana Production con Rai Cinema, in associazione con Scott Free. A Biella l’appuntamento sarà domani alle 21,30 al cinema Mazzini.

Il 23 settembre 01 Distribution presenterà in 60 sale cinematografiche, per un’unica giornata speciale, Italy in a day, il film collettivo di Gabriele Salvatores prodotto da Indiana Production con Rai Cinema, in associazione con Scott Free.

A Biella l’appuntamento sarà domani alle 21,30 al cinema Mazzini.

Il 26 ottobre 2013 era stato chiesto agli italiani di realizzare un breve filmato sul nostro paese. La risposta è stata travolgente: oltre 44.000 video ricevuti per 2200 ore di materiali. Le persone che hanno partecipato, hanno raccontato, attraverso queste immagini, i loro desideri, i sogni, le paure, le riflessioni o più semplicemente ciò che hanno visto dalla finestra di casa quel giorno. Alla fine sono stati selezionati circa 600 video. Il risultato è Italy in a day, un vero e proprio “Social Movie”, accolto con entusiamo da pubblico e critica all’ultimo Festival di Venezia, dove è stato proiettato Fuori Concorso.

A proposito del film, Mary Corliss sul prestigioso Time ha scritto “in una rivoluzione del pianeta, l’Italia ha scritto a se stessa questa irresistibile lettera d’amore. Possa leggerla presto il mondo intero”. 

Per maggiori informazioni: http://www.italyinaday.rai.it

Articolo precedente
Articolo precedente