La Provincia di Biella > Cronaca > Tre ladre biellesi in trasferta a Pompei
Cronaca Biella Circondario Fuori provincia -

Tre ladre biellesi in trasferta a Pompei

Un bottino di 2500 euro

Tre ladre biellesi in trasferta a Pompei

Ladre in trasferta a Pompei

Sono tre donne biellesi le presunte responsabili di alcuni furti commessi a Pompei quest’estate. Al termine delle indagini condotte dai carabinieri, il gip ha disposto la carcerazione per una delle tre e i domiciliari per le altre due. La prima è M.B., cinquantenne che già si trovava agli arresti domiciliari. Le altre due donne sono M.P., 34 anni, e A.M., 24 anni, entrambe erano sottoposte all’obbligo di firma.

Tre colpi in un giorno

Gli episodi che le hanno fatte finire nei guai sono tre furti con destrezza commessi con le stesse modalità e nello stesso giorno, ma in tre luoghi diversi: al centro commerciale Auchan, in un supermercato Conad e al centro commerciale La Cartiera.

In tutti e tre i casi le donne, in concorso tra loro, avrebbero rubato i portafogli di ignare clienti.

Un bottino di 2500 euro

Complessivamente, tra acquisti e prelievi, erano riuscite a ottenere una somma di circa 2500 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente