La Provincia di Biella > Cronaca > Pluripregiudicato evade dal carcere di Biella, preso in tempi record
Cronaca Biella -

Pluripregiudicato evade dal carcere di Biella, preso in tempi record

Catturato dagli agenti della penitenziaria

Pluripregiudicato evade dal carcere di Biella, preso in tempi record
Operazione fulminea
Un detenuto in permesso premio non rientra nel penitenziario alla scadenza, si tratta di evasione.
Scattano le ricerche per evasione e la squadra della Polizia Penitenziaria lo riprende, dopo una fulminea indagine.
Si tratta di un uomo di nazionalità italiana plurigidicato che ha usufruito di un permesso premio e che avrebbe dovuto ottemperare alle prescrizioni e fatto rientro l’altro giorno.
Dopo la mancanza, è scattato l’allarme per evasione.
Le ricerche da parte della POLIZIA PENITENZIARIA erano in corso e hanno avuto un risvolto positivo.
Infatti una squadra di Agenti della Polizia Penitenziaria coordinata dal Funzionario hanno scoperto ed individuato il detenuto, che aveva ottenuto il permesso premio rendendosi irreperibile e senza lasciare tracce.
Il permesso premio per un detenuto costituisce lo strumento mediante il quale si può consentire alla persona stabilmente privata della libertà di trascorrere un breve periodo di tempo nell’ambiente libero, con determinate cautele e con l’obbligo di rientro spontaneo nell’istituto penitenziario alla scadenza del termine.
Il soggetto che ha violato l’art. 30 – TER dell’Ordinamento Penitenziario è in stato di fermo ed é stato condotto negli Uffici della Polizia Penitenziaria in Viale dei Tigli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente