La Provincia di Biella > Cronaca > Brucia sterpaglie, i vicini chiamano il 112
Cronaca Valle Elvo -

Brucia sterpaglie, i vicini chiamano il 112

Ha acceso dei focolai per bruciare delle sterpaglie, ma con il vento i vicini avevano paura gli sfuggissero di mano. Così, preoccupati, hanno chiamato il 112. Protagonista della vicenda un uomo di Donato.

Ha acceso dei focolai per bruciare delle sterpaglie, ma con il vento i vicini avevano paura gli sfuggissero di mano. Così, preoccupati, hanno chiamato il 112. Protagonista della vicenda un uomo di Donato.

Ha acceso dei focolai per bruciare delle sterpaglie, ma con il vento i vicini avevano paura gli sfuggissero di mano. Così, preoccupati, hanno chiamato il 112.

Protagonista della vicenda un uomo di Donato. Tutto è cominciato ieri pomeriggio: era quasi sera quando l’uomo – che abita proprio nei pressi dello stabilimento dell’Alpe Guizza –  ha acceso il fuoco per incenerire alcune sterpaglie. E’ arrivato il vento e i residenti della zona si sono spaventati, temendo che non riuscisse più a contenere le fiamme.

Hanno deciso quindi di comporre il 112 e chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivate, poco dopo, una pattuglia di carabinieri della stazione di Mongrando e una squadra di vigili del fuoco. L’opera dei pompieri, tuttavia, non è servita, perché la situazione era sotto controllo. E’ stato l’uomo, infine, a spegnere da solo il rogo.

Articolo precedente
Articolo precedente