La Provincia di Biella > Attualità > Funi o ascensore obliquo? Domani l’assemblea pubblica sulla funicolare
Attualità Biella -

Funi o ascensore obliquo? Domani l’assemblea pubblica sulla funicolare

È in programma alle 21 di domani, venerdì 23 gennaio, l'assemblea pubblica sulla Funicolare e il suo futuro. La sede prescelta è proprio nel borgo storico, a Palazzo Ferrero.

È in programma alle 21 di domani, venerdì 23 gennaio, l’assemblea pubblica sulla Funicolare e il suo futuro. La sede prescelta è proprio nel borgo storico, a Palazzo Ferrero.

È in programma alle 21 di domani, venerdì 23 gennaio, l’assemblea pubblica sulla Funicolare e il suo futuro.

La sede prescelta è proprio nel borgo storico, a Palazzo Ferrero. E all’ordine del giorno ci saranno gli imminenti lavori di sistemazione dell’impianto, che debbono essere affrontati nel 2015 perché scade il periodo di vent’anni che la legge impone tra una verifica tecnica completa e l’altra.

Due le strade possibili: mantenere l’impianto così com’è con il meccanismo a fune oppure modificare il funzionamento, installando il meccanismo di un cosiddetto “ascensore obliquo”, simile a quello che fa muovere, dagli anni Novanta, la funicolare parigina di Montmartre.

Interverranno all’assemblea il sindaco Marco Cavicchioli, l’assessore ai trasporti Stefano La Malfa e il dirigente dell’ufficio tecnico comunale Graziano Patergnani. L’invito a partecipare è aperto a tutti i cittadini interessati. Dopo la descrizione dei due progetti e delle loro caratteristiche, la parola passerà a loro per ascoltare idee e opinioni.

Articolo precedente
Articolo precedente