La Provincia di Biella > Attualità > Carosello del risotto italiano con Edoardo Raspelli
Attualità Biella -

Carosello del risotto italiano con Edoardo Raspelli

Aspettando il Natale tenendo a battesimo la prima edizione del CAROSELLO DEL RISOTTO ITALIANO, con panorama a 360 gradi sulle specialità della tradizione piemontese (ad esempio il Gran fritto misto) e non solo: mercatini sotto l'albero, musica ed esposizioni, il tutto sotto l'occhio vigile e attento del testimonial d'eccezione, al secolo Edoardo Raspelli, pluridecorato "cronista della gastronomia" (o "signore del gusto" come lo celebrano gli spot etichettati Mediaset). La manifestazione avrà come testimonial il giornalista e conduttore televisivo; la madrina sarà Liubetta Novari, miss “La Più Bella del Mondo/Italia 2014”, diplomata all’Alberghiero di Salsomaggiore Terme. In cabina di regia lo chef Gianluca Bellardone: decine di specialità della Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) tutti i giorni, pranzo e cena, tra cui la pluridecorata Panissa dei Tre Scalini e il Casulot, cioè la cassoeula, il bottaggio di maiale della tradizione lombarda unito al risotto, piatto forte del testimonial Edoardo Raspelli. Dove? Al Polivalente di Cavaglià (Biella) e area circostante. Quando? Da venerdì 8 a domenica 10 dicembre. Non mancheranno autentici momenti in pieno spirito natalizio, con la partecipazione straordinaria di uno scalpitante Babbo Natale, il protagonista aggiunto della manifestazione. Il personaggio più popolare nei sogni dei bambini sarà a disposizione del pubblico nello stand Photo Chinea, proprio per immortalare in diretta un bel momento natalizio. Non solo: Babbo Natale avrà un ufficio tutto suo dove accoglierà i bimbi per ascoltare le loro richieste.   IL PROGRAMMA :   Venerdì 8 dicembre:  - dalle 9.30 : XV Edizione del Mercatino "Aspettando il Natale - Portici e Centro". Esposizione trattori, auto, moto d'epoca e partecipazione del gruppo STEEL ROSES e auto tuning sul piazzale Artiglieri; - Babbo Natale vi aspetta per tutta la durata della manifestazione nello stand Photo Chinea al salone polivalente per immortalare i momenti natalizi; - per tutta la giornata il mercatino sarà allietato dalla musica della street band SQUILIBRASS. Nel percorso del mercatino i bimbi potranno fare le loro richieste all'ufficio di Babbo Natale; - dalle 12: apertura dello stand gastronomico al salone polivalente dedicato alla prima edizione del Carosello del Risotto Italiano, curato da brigate di chef con la collaborazione degli allievi dell'Istituto Alberghiero "Gae Aulenti" di Cavaglià;  - alle 15 la corsa dei Babbi Natale animerà il mercatino; - dalle 19: apertura dello stand gastronomico dedicato alla prima Edizione del Carosello del Risotto Italiano e apertura del mercatino serale "Intorno ai Menhir" - alle 21.30 musica e danze con l'Orchestra Spettacolo MARIANNA LANTERI. Ingresso € 5.   Sabato 9 dicembre: - dalle 10 nel cortile del Salone Polivalente, apertura del mercatino "Aspettando il Natale intorno ai Menhir"; - alle 12 apertura stand gastronomico dedicato del Carosello del Risotto Italiano, curato da brigate di chef con la collaborazione degli allievi dell'Istituto Alberghiero "Gae Aulenti" di Cavaglià; - alle 15 gli amici del Naso in Tasca allieteranno la giornata agli ospiti della casa di riposo e dell'Anffas, dove li aspetterà una deliziosa merenda. Presenzieranno quali graditi ospiti le delegazioni di Lilt Biella, Fondo Edo Tempia e Aism Biella (Associazione sclerosi multipla). - l'area dedicata alle bancarelle rimarrà aperta per l'intera giornata fino alle 22.30; - alle 19.30 apertura stand gastronomico del Carosello del Risotto Italiano. Piatto clou il "Gran fritto misto alla piemontese"; - alle 21.30 musica e danze: direttamente dalla Romagna, sulla cresta dell'onda del "Galleggiare Tour", l'orchestra GENIO E LA BUBY BAND. Ingresso € 5. A pranzo ed a cena, "guest star" del gusto la Trattoria Tarello di Roppolo (Biella), che proporrà ai presenti una varietà di risotti, tra cui quello della "maison".   Domenica 10 dicembre: - dalle 10 nel cortile del Salone Polivalente, apertura del mercatino "Aspettando il Natale intorno ai Menhir"; - durante la mattinata una delegazione della Scuola Calcio Torromino incontrerà i ragazzi dell'Asd Cavaglià; - alle 12 apertura stand gastronomico del Carosello del Risotto Italiano. Verrà riproposto il "Gran fritto misto alla piemontese" oltre agli innumerevoli risotti serviti all'onda dalle brigate di chef presenti con la collaborazione degli allievi dell'Istituto Alberghiero "Gae Aulenti" di Cavaglià; - per tutta la giornata sarà attivo il mercatino; - alle 19 apertura stand gastronomico per la conclusione della manifestazione con carrellata di risotti e Gran fritto misto alla Piemontese.   Durante tutta la manifestazione sarà attivo il servizio della confezione da asporto per la ricca selezione di risotti e dei piatti proposti.    ------------------------------------------------------------------------ GIORNO PER GIORNO TUTTI I PIATTI (ANCHE DA PORTARE A CASA)   ?VENERDI' 8  Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) - chef Gian Luca Bellardone: Panissa Risotto degli alpini in trincea con maccagno e cavolo nero Risotto ai funghi porcini Riso Venere allo zafferano con crema al gorgonzola  Casulot, risotto di Edoardo Raspelli Risotto pesto di noci e rosa canina (vegan&gluten free)   Lumache in umido con polenta Capriolo con polenta   Panna cotta al passito con nocciolini Creme brûlé  _____________________________________________________   Trattoria Tarello ( Roppolo) - chef Stefano Zola: Risotto alle erbe Provenzali Risotto al Castelmagno Risotto alla Tarello   Sfilacci con San Crau'   Zabaione Torta di mele della nonna _____________________________________________________   ?SABATO 9?  Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) - chef Gian Luca Bellardone: Panissa Risotto al Castelmagno con nocciole igp della Serra al profumo di tartufo Risotto all’uva Erbaluce con seirass e noci Risotto al radicchio e tomini di Chiaverano sfumato al Nebbiolo Risotto mela verde e speck    Gran fritto misto alla piemontese Trippa in umido   Panna cotta al passito con nocciolini Creme brûlé  _____________________________________________________   Trattoria Tarello ( Roppolo) - chef Stefano Zola: Risotto alla salsiccia Risotto alla riduzione di Erbaluce  Risotto della nonna   Cinghiale con polenta    Torta di mele Bonet  _____________________________________________________   ?DOMENICA 10 Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) - chef Gian Luca Bellardone: Panissa Risotto midollo e zafferano Risotto paletta e maccagno sfumato alla birra ambrata Risotto alle fragole e cioccolato bianco Risotto crema di porri con fonduta   Gran fritto misto alla piemontese  Cinghiale al civet con polenta   Panna cotta al passito con nocciolini Creme brûlé ----------------------------------------

Aspettando il Natale tenendo a battesimo la prima edizione del CAROSELLO DEL RISOTTO ITALIANO, con panorama a 360 gradi sulle specialità della tradizione piemontese (ad esempio il Gran fritto misto) e non solo: mercatini sotto l’albero, musica ed esposizioni, il tutto sotto l’occhio vigile e attento del testimonial d’eccezione, al secolo Edoardo Raspelli, pluridecorato “cronista della gastronomia” (o “signore del gusto” come lo celebrano gli spot etichettati Mediaset).
La manifestazione avrà come testimonial il giornalista e conduttore televisivo; la madrina sarà Liubetta Novari, miss “La Più Bella del Mondo/Italia 2014”, diplomata all’Alberghiero di Salsomaggiore Terme.
In cabina di regia lo chef Gianluca Bellardone: decine di specialità della Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) tutti i giorni, pranzo e cena, tra cui la pluridecorata Panissa dei Tre Scalini e il Casulot, cioè la cassoeula, il bottaggio di maiale della tradizione lombarda unito al risotto, piatto forte del testimonial Edoardo Raspelli.
Dove? Al Polivalente di Cavaglià (Biella) e area circostante. Quando? Da venerdì 8 a domenica 10 dicembre. Non mancheranno autentici momenti in pieno spirito natalizio, con la partecipazione straordinaria di uno scalpitante Babbo Natale, il protagonista aggiunto della manifestazione. Il personaggio più popolare nei sogni dei bambini sarà a disposizione del pubblico nello stand Photo Chinea, proprio per immortalare in diretta un bel momento natalizio. Non solo: Babbo Natale avrà un ufficio tutto suo dove accoglierà i bimbi per ascoltare le loro richieste.
 
IL PROGRAMMA :
 
Venerdì 8 dicembre: 
– dalle 9.30 : XV Edizione del Mercatino “Aspettando il Natale – Portici e Centro”. Esposizione trattori, auto, moto d’epoca e partecipazione del gruppo STEEL ROSES e auto tuning sul piazzale Artiglieri;
– Babbo Natale vi aspetta per tutta la durata della manifestazione nello stand Photo Chinea al salone polivalente per immortalare i momenti natalizi;
– per tutta la giornata il mercatino sarà allietato dalla musica della street band SQUILIBRASS. Nel percorso del mercatino i bimbi potranno fare le loro richieste all’ufficio di Babbo Natale;
– dalle 12: apertura dello stand gastronomico al salone polivalente dedicato alla prima edizione del Carosello del Risotto Italiano, curato da brigate di chef con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià; 
– alle 15 la corsa dei Babbi Natale animerà il mercatino;
– dalle 19: apertura dello stand gastronomico dedicato alla prima Edizione del Carosello del Risotto Italiano e apertura del mercatino serale “Intorno ai Menhir”
– alle 21.30 musica e danze con l’Orchestra Spettacolo MARIANNA LANTERI. Ingresso € 5.
 
Sabato 9 dicembre:
– dalle 10 nel cortile del Salone Polivalente, apertura del mercatino “Aspettando il Natale intorno ai Menhir”;
– alle 12 apertura stand gastronomico dedicato del Carosello del Risotto Italiano, curato da brigate di chef con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià;
– alle 15 gli amici del Naso in Tasca allieteranno la giornata agli ospiti della casa di riposo e dell’Anffas, dove li aspetterà una deliziosa merenda. Presenzieranno quali graditi ospiti le delegazioni di Lilt Biella, Fondo Edo Tempia e Aism Biella (Associazione sclerosi multipla).
– l’area dedicata alle bancarelle rimarrà aperta per l’intera giornata fino alle 22.30;
– alle 19.30 apertura stand gastronomico del Carosello del Risotto Italiano. Piatto clou il “Gran fritto misto alla piemontese”;
– alle 21.30 musica e danze: direttamente dalla Romagna, sulla cresta dell’onda del “Galleggiare Tour”, l’orchestra GENIO E LA BUBY BAND. Ingresso € 5.
A pranzo ed a cena, “guest star” del gusto la Trattoria Tarello di Roppolo (Biella), che proporrà ai presenti una varietà di risotti, tra cui quello della “maison”.
 
Domenica 10 dicembre:
– dalle 10 nel cortile del Salone Polivalente, apertura del mercatino “Aspettando il Natale intorno ai Menhir”;
– durante la mattinata una delegazione della Scuola Calcio Torromino incontrerà i ragazzi dell’Asd Cavaglià;
– alle 12 apertura stand gastronomico del Carosello del Risotto Italiano. Verrà riproposto il “Gran fritto misto alla piemontese” oltre agli innumerevoli risotti serviti all’onda dalle brigate di chef presenti con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià;
– per tutta la giornata sarà attivo il mercatino;
– alle 19 apertura stand gastronomico per la conclusione della manifestazione con carrellata di risotti e Gran fritto misto alla Piemontese.
 
Durante tutta la manifestazione sarà attivo il servizio della confezione da asporto per la ricca selezione di risotti e dei piatti proposti. 
 
————————————————————————
GIORNO PER GIORNO TUTTI I PIATTI (ANCHE DA PORTARE A CASA)
 
?VENERDI’ 8 
Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) – chef Gian Luca Bellardone:
Panissa
Risotto degli alpini in trincea con maccagno e cavolo nero
Risotto ai funghi porcini
Riso Venere allo zafferano con crema al gorgonzola 
Casulot, risotto di Edoardo Raspelli
Risotto pesto di noci e rosa canina (vegan&gluten free)
 
Lumache in umido con polenta
Capriolo con polenta
 
Panna cotta al passito con nocciolini
Creme brûlé 
_____________________________________________________
 
Trattoria Tarello ( Roppolo) – chef Stefano Zola:
Risotto alle erbe Provenzali
Risotto al Castelmagno
Risotto alla Tarello
 
Sfilacci con San Crau’
 
Zabaione
Torta di mele della nonna
_____________________________________________________
 
?SABATO 9? 
Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) – chef Gian Luca Bellardone:
Panissa
Risotto al Castelmagno con nocciole igp della Serra al profumo di tartufo
Risotto all’uva Erbaluce con seirass e noci
Risotto al radicchio e tomini di Chiaverano sfumato al Nebbiolo
Risotto mela verde e speck 
 
Gran fritto misto alla piemontese
Trippa in umido
 
Panna cotta al passito con nocciolini
Creme brûlé 
_____________________________________________________
 
Trattoria Tarello ( Roppolo) – chef Stefano Zola:
Risotto alla salsiccia
Risotto alla riduzione di Erbaluce 
Risotto della nonna
 
Cinghiale con polenta 
 
Torta di mele
Bonet 
_____________________________________________________
 
?DOMENICA 10 Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) – chef Gian Luca Bellardone:
Panissa
Risotto midollo e zafferano
Risotto paletta e maccagno sfumato alla birra ambrata
Risotto alle fragole e cioccolato bianco
Risotto crema di porri con fonduta
 
Gran fritto misto alla piemontese 
Cinghiale al civet con polenta
 
Panna cotta al passito con nocciolini
Creme brûlé
—————————————-
Aspettando il Natale tenendo a battesimo la prima edizione del CAROSELLO DEL RISOTTO ITALIANO, con panorama a 360 gradi sulle specialità della tradizione piemontese (ad esempio il Gran fritto misto) e non solo: mercatini sotto l’albero, musica ed esposizioni, il tutto sotto l’occhio vigile e attento del testimonial d’eccezione, al secolo Edoardo Raspelli, pluridecorato “cronista della gastronomia” (o “signore del gusto” come lo celebrano gli spot etichettati Mediaset).
La manifestazione avrà come testimonial il giornalista e conduttore televisivo; la madrina sarà Liubetta Novari, miss “La Più Bella del Mondo/Italia 2014”, diplomata all’Alberghiero di Salsomaggiore Terme.
In cabina di regia lo chef Gianluca Bellardone: decine di specialità della Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) tutti i giorni, pranzo e cena, tra cui la pluridecorata Panissa dei Tre Scalini e il Casulot, cioè la cassoeula, il bottaggio di maiale della tradizione lombarda unito al risotto, piatto forte del testimonial Edoardo Raspelli.
Dove? Al Polivalente di Cavaglià (Biella) e area circostante. Quando? Da venerdì 8 a domenica 10 dicembre. Non mancheranno autentici momenti in pieno spirito natalizio, con la partecipazione straordinaria di uno scalpitante Babbo Natale, il protagonista aggiunto della manifestazione. Il personaggio più popolare nei sogni dei bambini sarà a disposizione del pubblico nello stand Photo Chinea, proprio per immortalare in diretta un bel momento natalizio. Non solo: Babbo Natale avrà un ufficio tutto suo dove accoglierà i bimbi per ascoltare le loro richieste.
 
IL PROGRAMMA :
 
Venerdì 8 dicembre: 
– dalle 9.30 : XV Edizione del Mercatino “Aspettando il Natale – Portici e Centro”. Esposizione trattori, auto, moto d’epoca e partecipazione del gruppo STEEL ROSES e auto tuning sul piazzale Artiglieri;
– Babbo Natale vi aspetta per tutta la durata della manifestazione nello stand Photo Chinea al salone polivalente per immortalare i momenti natalizi;
– per tutta la giornata il mercatino sarà allietato dalla musica della street band SQUILIBRASS. Nel percorso del mercatino i bimbi potranno fare le loro richieste all’ufficio di Babbo Natale;
– dalle 12: apertura dello stand gastronomico al salone polivalente dedicato alla prima edizione del Carosello del Risotto Italiano, curato da brigate di chef con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià; 
– alle 15 la corsa dei Babbi Natale animerà il mercatino;
– dalle 19: apertura dello stand gastronomico dedicato alla prima Edizione del Carosello del Risotto Italiano e apertura del mercatino serale “Intorno ai Menhir”
– alle 21.30 musica e danze con l’Orchestra Spettacolo MARIANNA LANTERI. Ingresso € 5.
 
Sabato 9 dicembre:
– dalle 10 nel cortile del Salone Polivalente, apertura del mercatino “Aspettando il Natale intorno ai Menhir”;
– alle 12 apertura stand gastronomico dedicato del Carosello del Risotto Italiano, curato da brigate di chef con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià;
– alle 15 gli amici del Naso in Tasca allieteranno la giornata agli ospiti della casa di riposo e dell’Anffas, dove li aspetterà una deliziosa merenda. Presenzieranno quali graditi ospiti le delegazioni di Lilt Biella, Fondo Edo Tempia e Aism Biella (Associazione sclerosi multipla).
– l’area dedicata alle bancarelle rimarrà aperta per l’intera giornata fino alle 22.30;
– alle 19.30 apertura stand gastronomico del Carosello del Risotto Italiano. Piatto clou il “Gran fritto misto alla piemontese”;
– alle 21.30 musica e danze: direttamente dalla Romagna, sulla cresta dell’onda del “Galleggiare Tour”, l’orchestra GENIO E LA BUBY BAND. Ingresso € 5.
A pranzo ed a cena, “guest star” del gusto la Trattoria Tarello di Roppolo (Biella), che proporrà ai presenti una varietà di risotti, tra cui quello della “maison”.
 
Domenica 10 dicembre:
– dalle 10 nel cortile del Salone Polivalente, apertura del mercatino “Aspettando il Natale intorno ai Menhir”;
– durante la mattinata una delegazione della Scuola Calcio Torromino incontrerà i ragazzi dell’Asd Cavaglià;
– alle 12 apertura stand gastronomico del Carosello del Risotto Italiano. Verrà riproposto il “Gran fritto misto alla piemontese” oltre agli innumerevoli risotti serviti all’onda dalle brigate di chef presenti con la collaborazione degli allievi dell’Istituto Alberghiero “Gae Aulenti” di Cavaglià;
– per tutta la giornata sarà attivo il mercatino;
– alle 19 apertura stand gastronomico per la conclusione della manifestazione con carrellata di risotti e Gran fritto misto alla Piemontese.
 
Durante tutta la manifestazione sarà attivo il servizio della confezione da asporto per la ricca selezione di risotti e dei piatti proposti. 
 
————————————————————————
GIORNO PER GIORNO TUTTI I PIATTI (ANCHE DA PORTARE A CASA)
 
?VENERDI’ 8 
Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) – chef Gian Luca Bellardone:
Panissa
Risotto degli alpini in trincea con maccagno e cavolo nero
Risotto ai funghi porcini
Riso Venere allo zafferano con crema al gorgonzola 
Casulot, risotto di Edoardo Raspelli
Risotto pesto di noci e rosa canina (vegan&gluten free)
 
Lumache in umido con polenta
Capriolo con polenta
 
Panna cotta al passito con nocciolini
Creme brûlé 
_____________________________________________________
 
Trattoria Tarello ( Roppolo) – chef Stefano Zola:
Risotto alle erbe Provenzali
Risotto al Castelmagno
Risotto alla Tarello
 
Sfilacci con San Crau’
 
Zabaione
Torta di mele della nonna
_____________________________________________________
 
?SABATO 9? 
Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) – chef Gian Luca Bellardone:
Panissa
Risotto al Castelmagno con nocciole igp della Serra al profumo di tartufo
Risotto all’uva Erbaluce con seirass e noci
Risotto al radicchio e tomini di Chiaverano sfumato al Nebbiolo
Risotto mela verde e speck 
 
Gran fritto misto alla piemontese
Trippa in umido
 
Panna cotta al passito con nocciolini
Creme brûlé 
_____________________________________________________
 
Trattoria Tarello ( Roppolo) – chef Stefano Zola:
Risotto alla salsiccia
Risotto alla riduzione di Erbaluce 
Risotto della nonna
 
Cinghiale con polenta 
 
Torta di mele
Bonet 
_____________________________________________________
 
?DOMENICA 10 Trattoria Tre Scalini (Cavaglià) – chef Gian Luca Bellardone:
Panissa
Risotto midollo e zafferano
Risotto paletta e maccagno sfumato alla birra ambrata
Risotto alle fragole e cioccolato bianco
Risotto crema di porri con fonduta
 
Gran fritto misto alla piemontese 
Cinghiale al civet con polenta
 
Panna cotta al passito con nocciolini
Creme brûlé
—————————————-
Articolo precedente
Articolo precedente