Seguici su

Politica

Lega Nord contro lo stanziamento dei giovani del Mezzogiorno

Pubblicato

il

Allestito un gazebo per dire NO alle iniziative del Governo

Nei giorni scorsi i giovani padani della Lega Nord hanno allestito un gazebo in via Italia per protestare contro le iniziative del governo.

La coordinatrice Francesca Fighera spiega: “Con il decreto lavoro 76/2013 sono stati stanziati 328 milioni di euro per i giovani del Mezzogiorno, di cui 168 per attivare borse di tirocinio formativo in favore dei giovani residenti al sud. In questo momento di crisi e di disoccupazione diffuse in tutto il territorio nazionale forse non era il caso di discriminare il nord. La legge di stabilità ha elargito benefici inefficaci ricadendo sempre sull’assistenzialismo a favore del sud, non agevolando gli imprenditori del nord in questo momento in grave difficoltà”.