Seguici su

Politica

A Candelo bufera sulla materna Vigliani, si dimette Milanesio

Pubblicato

il

Il consigliere comunale di minoranza del gruppo Candelo Democratica, ha lasciato la sua poltrona nella commissione con funzioni di controllo della scuola

Il consigliere comunale di minoranza Ermes Milanesio del gruppo Candelo Democratica, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla commissione con funzioni di controllo della scuola materna Clara Vigliani. Ora a quanto pare, nessun altro consigliere dello stesso gruppo prenderà il suo posto. La decisione è stata presa e motivata da tutto il gruppo di minoranza.

Tornando indietro di un paio di anni, la commissione di controllo venne attivata proprio su richiesta del gruppo Candelo Democratica, quando pareva che villa Clara Vigliani rischiasse la chiusura. Due anni fa difatti, l’Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficenza (Ipab), che fino a quel momento aveva in mano il controllo della scuola, affidò la didattica con la conseguente gestione dello stabile a: “Associazionedidee”.

Secondo Milanesio non è chiara la questione che a due anni di distanza, non siano ancora state consegnate le copie dei verbali delle sedute. Sin dalla prima riunione, era stato sottolineato il fatto che il mandato dell’attuale consiglio d’amministrazione dell’Ipab è scaduto da 5 anni e non è ancora stato rinnovato.

Secondo Milanesio, questo fatto pone dei grossi dubbi sulla legittimità degli atti finora deliberati, ed espone il sindaco ad una posizione di inadempienza.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com