Seguici su

Eventi e cultura

Oggi e domani le Giornate Fai

Pubblicato

il

Fra i luoghi che potranno essere visitati: La sinagoga di Biella, la chiesa di San Vincenzo a Mottalciata e il tempio evangelico di Piedicavallo.

E’ l’appuntamento che da 22 anni si rinnova all’inizio della primavera. Una festa dipartecipazione popolare per tutti coloro che – sempre più numerosi – ricercano nei tesori del nostro patrimonio storico-artistico e paesaggistico non solo le radici della propria identità, ma anche quella particolare emozione che offre la visione partecipata del bello. Si tratta delle Giornate Fai di primavera che, manifestazione che si svolgerà oggi e domani.

Questi i luoghi che apriranno al pubblico per l’occasione: La sinagoga di Biella, visitabile domani dalle 10 alle 12.30 e dalle ore 14.30 – 18. Ad accompagnare il pubblico Pietro Greppi della Comunità Ebraica di Biella. Oltre alla sinagoga domani potrà essere visitata la chiesa di San Vincenzo a Mottalciata. A fare da ciceroni gli alunni delle classi 4° e 5° della scuola primaria e il parroco don Luigi Passuello.  La 22° Giornata Fai di primavera prevede anche la visita al tempio evangelico di Piedicavallo. Le visite guidate a cura della Comunità Valdese di Biella e Piedicavallo si svolgeranno domani al mattino e al pomeriggio.

Potrà invece essere ammirata nella giornata odierna (dalle 14,30 alle 18) oltre che domani (dalle 10 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18)  la Pieve di Sant’Eusebio a Roasio e il santuario di Santa Maria Assunta dei Cerniori. La pieve di Sant’Eusebio de’ Pecorili si trova a Roasio Curavecchia: la chiesa è stata ricostruita e rimaneggiata diverse volte, oggi la vediamo nella versione del XVI secolo.  A pochi passi sorge il Santuario di Santa Maria Assunta dei Cerniori, in stile gotico lombardo del XV secolo, nel XVIII secolo davanti alla facciata venne costruito un pronao con sovrastante alloggio, l’interno è abbellito da affreschi piuttosto ben conservati.

Altra meta di sicuro interesse è la chiesa dei santi Giacomo e Stefano a Sagliano Micca e la mostra fotografica di opere lignee dei Serpentiere nella Chiesa del Gesù (Ss Fabiano e Sebastiano). L’orario di apertura è il seguente: oggi  ore 14.30,  17.45, domani  ore 14.30.

Per quanto riguarda “I luoghi dell’economia” potrà essere visitata la sede della Banca Sella oggi dalle  14.30 alle 18  e domani dalle  ore10 alle 12.30 e  ore 14.30 alle 18. Oltre alla nuova sede della Banca Sella potrà essere visitato il palazzo dell’Unione industriale biellese oggi pomeriggio e domani al mattino e dalle 14,30 alle 18. L’Unione Industriale Biellese è l’espressione attuale dello spirito associativo che fin dal XIX secolo ha sempre animato gli imprenditori biellesi. 

Altra meta interessante è l’aeroporto di Cerrione che sarà aperto nella giornata di domani. Per l’occasione sarà presente anche  la sezione Nazionale Radiocomunicazioni della Protezione Civile con presentazione delle attività di collegamento nazionali, internazionali ed intercontinentali.

Infine ultima meta Casa Zegna a Trivero, aperta al pubblico oggi e domani dalle 10 alle 18. I visitatori potranno ammirare la mostra temporanea “Autunno nell’Oasi Zegna. In viaggio con Mattias Klum fotografo del National Geographic” e la  mostra permanente “Ermenegildo Zegna, cent’anni di eccellenza, dalla fabbrica del tessuto alla fabbrica dello stile” e l’Archivio storico Zegna . Previsti anche percorsi didattici gratuiti per bambini (dai 5 ai 10 anni, su prenotazione. Alle 10.00, 12.00, 14.00, 16.00)”.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com