La Provincia di Biella > Cronaca > Trapana le gomme al cercatore di funghi
Cronaca Biella -

Trapana le gomme al cercatore di funghi

Denunciato il responsabile, Francesco G., un 33enne disoccupato già noto alle forze dell'ordine

Denunciato il responsabile, Francesco G., un 33enne disoccupato già noto alle forze dell’ordine

Aveva trovato il luogo ideale per cercare funghi. Poi ha scoperto che qualcuno lo precedeva e glieli portava via tutti. Oppure, questa è l'altra versione dei fatti, non sopportava in generale i cercatori di funghi. In ogni caso, la reazione è stata parecchio originale, ha deciso di fargli passare la voglia di recarsi proprio lì: ha preso un trapano elettrico e gli ha forato le gomme della macchina, una Suzuki Gran Vitara. Ma è stato scoperto e denunciato dai carabinieri. Nei guai è finito Francesco G., 33 anni, residente a Como e già conosciuto dalle forze dell’ordine. L’uomo, disoccupato, ha una seconda casa a Portula. Questo il motivo per cui, periodicamente, si recava nei boschi di frazione Castagnea, a raccogliere funghi. Gli è andata bene qualche volta, poi ha notato che  non era l’unico a “rifornirsi” in quella zona. Così, lo scorso 5 ottobre, ha deciso di “disfarsi” di eventuali altri visitatori del bosco.

 

Maggiori dettagli sulla Provincia di Biella in edicola domani.

 

© riproduzione riservata