La Provincia di Biella > Cronaca > Scappa dopo l’incidente, ma la fuga dura poco
Cronaca Biella -

Scappa dopo l’incidente, ma la fuga dura poco

Il conducente di una Opel è subito ripartito dopo un frontale con una Y10. Uno dei giovani a bordo dell'utilitaria, però, ha visto il numero di targa e in breve tempo la polizia ha rintracciato il veicolo

Il conducente di una Opel è subito ripartito dopo un frontale con una Y10. Uno dei giovani a bordo dell’utilitaria, però, ha visto il numero di targa e in breve tempo la polizia ha rintracciato il veicolo

Tenta la fuga dopo l’incidente, ma viene rintracciato. Protagonista in negativo un automobilista biellese che oggi pomeriggio ha cercato di dileguarsi dopo un frontale con un’altra vettura.

Lo scontro è avvenuto all’incrocio tra via Addis Abeba e corso Risorgimento, a Biella, e ha coinvolto una Opel e una Y 10.

Il conducente della Opel, anziché fermarsi subito dopo l’impatto, è riuscito a ripartire. E’ servito a poco, però, perché uno dei tre giovani di Occhieppo Inferiore che viaggiavano sull’utilitaria, nonostante il presumibile choc iniziale, ha avuto l’accortezza di fissare immediatamente nella mente il numero di targa.

La polizia è così riuscita in breve tempo a rintracciare il veicolo e il conducente.

© riproduzione riservata