La Provincia di Biella > Cronaca > Paralizzato dopo l’incidente sul lavoro, al via il processo
Cronaca Biella -

Paralizzato dopo l’incidente sul lavoro, al via il processo

I fatti avvennero nel 2009 nel cantiere della nuova sede di Banca Sella. Sul banco degli imputati i responsabili delle imprese edili

I fatti avvennero nel 2009 nel cantiere della nuova sede di Banca Sella. Sul banco degli imputati i responsabili delle imprese edili

Si è aperto ieri mattina il processo per il gravissimo incidente sul lavoro avvenuto nel maggio del 2009 nel cantiere della nuova sede centrale di Banca Sella, costato la perdita dell'uso delle gambe a un operaio biellese di 45 anni.

Sul banco degli imputati cinque imprenditori, responsabili a vario titolo dei lavori.

Il muratore biellese, in opera  sulla soletta della torretta del vano scale al sesto piano dell’edificio, era precipitato in un vano sottostante a causa dell’improvviso cedimento sotto il suo peso dell’assisto di armatura, rimasto privo di puntelli metallici in seguito alle operazioni di disarmo della soletta, iniziate quella mattina ad insaputa del lavoratore.

 

Tutti i dettagli sulla Provincia di Biella in edicola domani.

 

© riproduzione riservata