La Provincia di Biella > Cronaca > Ornella Gambarova ottiene i domiciliari
Cronaca Biella -

Ornella Gambarova ottiene i domiciliari

Dopo la scarcerazione del compagno, Maurizio Siletti, ora va a casa anche la 56enne biellese. Entrambi devono rispondere di abbandono di incapace e maltrattamenti. I risultati dell'autopsia di Lidia Bider solo a luglio. Continua la solidarietà dei biellesi

Dopo la scarcerazione del compagno, Maurizio Siletti, ora va a casa anche la 56enne biellese. Entrambi devono rispondere di abbandono di incapace e maltrattamenti. I risultati dell’autopsia di Lidia Bider solo a luglio. Continua la solidarietà dei biellesi

Le porte del carcere di Vercelli si sono aperte anche per Ornella Gambarova. Il compagno Maurizio Siletti aveva ottenuto gli arresti domiciliari nei giorni scorsi. Entrambi devono rispondere di maltrattamenti e abbandono di incapace, dopo la morte della madre di lei, Lidia Bider 83enne invalida. 

Per conoscere i risultati dell'autopsia eseguita sul cadavere dell'anziana intanto, dalla quale si dovrebbe capire se la donna è mancata prima o dopo essere stata azzannata da due cani, bisognerà aspettare i primi di luglio.

Continua poi l'opera di solidarietà indirizzata ai 125 animali custoditi da Gambarova e Siletti nella loro abitazione del Vercellese. L'associazione Sant'Antonio Abate dopo aver raccolto generi alimentari, ora ha aperto un conto corrente dedicato  "al pagamento di debiti per l'acquisto di farmaci, alimentari e cure" accumulati da Gambarova. Per chi volese contribuire i riferimenti sono: "Associazione Sant'Antonio Abate per la difesa tutela e benessere degli animali, via delle rose 2 -Biella, IT31 B030 3222 3000 1000 0001 382, CREDEM DIPENDENZE 617 Biella". 

 

© riproduzione riservata