Seguici su

Biella

In aumento i reati contro i minori on line

I dati dell’attività svolta nell’ultimo anno dalla polizia postale di Biella

Pubblicato

il

BIELLA – Aumentano i reati on line ai danni dei minori. E’ quanto emerge dal bilancio dell’attività condotta negli ultimi dodici mesi dal compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Biella.

Delle 38 persone indagate complessivamente dagli specialisti della PolPosta, quindici erano sospettate di reati nell’ambito della pedopornografia e della tutela dei minori.

Rimane alta anche l’attenzione nei confronti dei reati informatici (undici persone perseguite per frodi on line) e di quelli contro la persona (dodici indagati). CIn totale la polizia postale ha ricevuto 61 denunce nel corso dell’ultimo anno.

Sempre alto, infine, il contributo dato in materia di formazione e prevenzione. Gli agenti hanno tenuto cinque incontri virtuali con altrettanti istituti scolastici biellesi. Oltre 1200 gli studenti coinvolti in questo tipo di iniziative.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com