La Provincia di Biella > Cronaca > I servizi socio-sanitari in un click, on-line bielleseanziani.it
Cronaca Biella -

I servizi socio-sanitari in un click, on-line bielleseanziani.it

E' stato aperto al pubblico il sito del prontuario unico informatico dei Diritti e dei Servizi per gli anziani. Lì sarà possibile reperire informazioni sui servizi assistenziali presenti nel Biellese e trovare risposta alle proprie domande

E’ stato aperto al pubblico il sito del prontuario unico informatico dei Diritti e dei Servizi per gli anziani. Lì sarà possibile reperire informazioni sui servizi assistenziali presenti nel Biellese e trovare risposta alle proprie domande

E' on-line il sito del prontuario unico informatico dei Diritti e dei Servizi per gli anziani, che si trova a questo indirizzo www.bielleseanziani.it.

Lì sarà possibile reperire informazioni sui servizi socio-sanitari presenti nel Biellese e trovare risposta alle proprie domande, per esempio su come richiedere la valutazione dell’invalidità civile o come richiedere il contrassegno per parcheggiare gratuitamente negli spazi blu o ancora come poter ottenere un aiuto per assistere un famigliare non autosufficiente a domicilio.

Il sito è infatti articolato in varie sezioni: sanità, assistenza, vita quotidiana, strutture residenziali e semiresidenziali. Vi è poi una sezione dedicata alla modulistica, che contiene opuscoli informativi inerenti gli argomenti più significativi per le persone non autosufficienti o con difficoltà sociali e/o sanitarie. All’interno del Prontuario è, per esempio, possibile capire come ottenere l’assistenza infermieristica, come curarsi all’estero, come poter accedere al servizio di cure palliative domiciliari, come attivare le procedure per poter richiedere gli assegni e le indennità di accompagnamento. Contiene anche informazioni relative alle attività delle associazioni di volontariato, per esempio sul trasporto di persone affette da disabilità o deficit motori. Di particolare interesse per gli anziani e per i loro famigliari è la sezione relativa alle strutture residenziali e semiresidenziali, in quanto contiene una “fotografia” delle caratteristiche delle strutture del Biellese e dei posti disponibili, che viene aggiornata ogni quindici giorni grazie alla preziosa collaborazione dei volontari dello Sportello Anziani “Il Filo d’Arianna” (Gruppo di Volontariato Vincenziano San Giuseppe). La sezione “Vita quotidiana” del Prontuario fornisce, inoltre, contenuti sui contributi e sulle detrazioni relative all’affitto, sull’edilizia sociale pubblica e sull’accesso alla mensa di condivisione.

Il portale è stato aperto al pubblico dopo 5 anni di attività. In precedenza era a disposizione degli operatori sociali e sanitari del Biellese, ora, spiegano dall'Asl di Biella "è giunto il momento di mettere le informazioni in esso contenute e costantemente aggiornate anche a disposizione dei cittadini". Infatti continua il comunicato: "La scelta di dotarsi di questo strumento informatico era derivata dalla volontà di garantire un accesso maggiormente facilitato alle informazioni. A giocare un ruolo fondamentale per la realizzazione di questo servizio on-line è stata la presenza di uno sportello informativo Anziani, gestito del Gruppo di Volontariato Vincenziano San Giuseppe di Biella, promosso e sostenuto dal Consorzio IRIS, che dal 2000 offre al territorio un servizio di orientamento e informazione, tramite una banca dati cartacea che ha costituito il punto di partenza per la costruzione del sito". 

Il sito, costato 21mila euro è stato pagato dall'Asl di Biella nel 2008. Tutti gli anni poi i gestori (Asl Bi, Iris e Cissabo) spendono 5mila e 800 euro per il suo mantenimento, ma quest'anno dovranno aggiungerne altri mille e 900, per gestire l'apertura al pubblico.

I riferimenti per le informazioni relative ai servizi socio-sanitari del territorio si trovano sul sito, ma anche contattando telefonicamente gli operatori dei due Sportelli Unici Socio-Sanitari presenti nel Biellese: per il Distretto di Biella/Consorzio IRIS, al numero 800 545 455 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 11.00; martedì, mercoledì, venerdì dalle 16.00 alle 18.00) e per il Distretto di Cossato/CISSABO al numero 800 322 214 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00). Entrambi i contatti sono dotati di segreteria telefonica attiva 24 ore su 24.

© riproduzione riservata