La Provincia di Biella > Cronaca > Già processato il piromane di Palazzo Oropa
Cronaca Biella -

Già processato il piromane di Palazzo Oropa

Il 63enne di Biella stamattina è stato condannato per direttissima a cinque mesi di reclusione. La polizia, da lui chiamata, ieri sera lo aveva arrestato in flagranza di reato mentre tentava di dare fuoco al municipio cittadino

Il 63enne di Biella stamattina è stato condannato per direttissima a cinque mesi di reclusione. La polizia, da lui chiamata, ieri sera lo aveva arrestato in flagranza di reato mentre tentava di dare fuoco al municipio cittadino

Condannato a cinque mesi di reclusione l'uomo che ieri ha tentato di dare fuoco a Palazzo Oropa.

L. S., 63enne biellese, senza fissa dimora, era già stato condannato in passato per truffa, insolvenza fraudolenta e porto abusivo di armi da fuoco.

Fermato in flagranza di reato dagli agenti della volante (lui stesso aveva contattato il 113), l'uomo al momento dell'arresto era in stato di agitazione e manifestava intenzioni anticonservative.

Per questa ragione è stato accompagnato all'ospedale dal personale del 118, per poi essere dimesso dopo poche ore non essendo state riscontrate patologie.

Il 63enne ha quindi varcato la soglia del carcere di via dei Tigli e oggi, dopo la convalida dell'arresto, è stato processato per direttissima.

© riproduzione riservata