Seguici su

Cronaca

Ambulanza bloccata da una pianta caduta, il paziente muore

Pubblicato

il

Muore sull’ambulanza che la sta trasportando all’ospedale di Susa. Il mezzo è rimasto bloccato a causa di una pianta caduta sulla strada, coi soccorritori che hanno dovuto aspettare l’arrivo dei vigili del fuoco. Una volta liberata la carreggiata, l’ambulanza è ripartita, ma quando è giunta in ospedale la donna di 70 anni soccorsa a Sestriere per un’emorragia cerebrale era già morta. La signora era stata caricata in ambulanza con codice rosso. A causa della nevicata della scorsa stanotte è stato molto difficile rispettare i tempi di emergenza e al ritorno ci si è messa pure la caduta della pianta. Inoltre, era impossibile far alzare l’elicottero. La donna è stata rianimata più volte durante il tragitto, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Ha subìto due arresti cardiaci prima del blocco stradale e un terzo poco dopo. In corso le verifiche per accertare i tempi di soccorso.

Muore sull’ambulanza che la sta trasportando all’ospedale di Susa. Il mezzo è rimasto bloccato a causa di una pianta caduta sulla strada, coi soccorritori che hanno dovuto aspettare l’arrivo dei vigili del fuoco. Una volta liberata la carreggiata, l’ambulanza è ripartita, ma quando è giunta in ospedale la donna di 70 anni soccorsa a Sestriere per un’emorragia cerebrale era già morta. La signora era stata caricata in ambulanza con codice rosso. A causa della nevicata della scorsa stanotte è stato molto difficile rispettare i tempi di emergenza e al ritorno ci si è messa pure la caduta della pianta. Inoltre, era impossibile far alzare l’elicottero. La donna è stata rianimata più volte durante il tragitto, ma purtroppo non ce l’ha fatta. Ha subìto due arresti cardiaci prima del blocco stradale e un terzo poco dopo. In corso le verifiche per accertare i tempi di soccorso.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com