Seguici su

Cronaca

A Camandona trovati due chili di esplosivo, erano della WWII

Pubblicato

il

All’interno di un edificio comunale in disuso è spuntata una cassetta metallica, contenente 19 confezioni di “plastico”. Secondo i militari dell’Arma si tratterebbe di materiale bellico risalente alla seconda guerra mondiale

Il 3 giugno a frazione Bianco, Camandona è stata trovata una cassetta metallica contenente esplosivo. All'interno di un edificio in disuso di proprietà comunale è spuntata una cassetta in metallo con 19 confezioni di esplosivo "al plastico", che risalirebbe alla seconda guerra mondiale. 

Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mosso e gli Artificieri del reparto operativo di Torino, che hanno fatto brillare i due chilogrammi di plastico.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com