Seguici su

Biella

Maurizio Rossotto di Candelo muore a 64 anni facendo motocross

Tragedia

Pubblicato

il

CANDELOTragedia oggi pomeriggio sulla pista di motocross di Trofarello, in provincia di  Torino. Un motociclista di Candelo, Maurizio Rossotto, di 64 anni, ha perso la vita a seguito di una caduta.  Ancora ignota la dinamica dell’accaduto, su cui la polizia locale e i carabinieri stanno indagando. Dalle prime ricostruzioni, non sarebbe esclusa l’ipotesi di un malore.

L’incidente, infatti, è accaduto in un tratto di percorso rettilineo, che non presenta particolari difficoltà. Maurizio Rossotto, mentre percorreva il tracciato è uscito fuori pista e ha battuto violentemente la testa. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto che constatarne la morte. Le manovre di rianimazione sono state inutili per il grave trauma cranico subito.

Sul posto è arrivata anche la polizia locale per i rilievi e per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Rossotto, appassionato di motocross da tantissimi anni, è stato anche campione regionale.

 

 

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *