Seguici su

Attualità

Situazione maltempo: si è passati da allerta gialla ad arancione in Piemonte

Pubblicato

il

Sale da ‘gialla’ ad ‘arancione’ l’allerta per il maltempo su un settore delle Alpi piemontesi.

Sale da ‘gialla’ ad ‘arancione’ l’allerta per il maltempo su un settore delle Alpi piemontesi.
Il segnale dell’agenzia Arpa riguarda, in particolare, le zone montane occidentali. L’allerta resta ‘gialla’ sulle altre aree alpine e sulle pianure del Torinese e del Cuneese.
E’ previsto su tutta la regione un “deciso maltempo” fino a martedì mattina, con nevicate “abbondanti sulle Alpi oltre 1.200/1.400 mt e piogge intense soprattutto nel settore occidentale”.
Dalle Alpi Pennine alla valle Po sono attese valanghe spontanee di medie e anche grandi dimensioni che potranno interessare le infrastrutture di fondovalle. “Le intense e persistenti precipitazioni e la quota neve relativamente elevata – avverte l’Arpa – potranno determinare su tutte le zone alpine e prealpine e sulle pianure del torinese e cuneese locali allagamenti, piccole frane e colate detritiche in prossimità dei rii minori che potranno interessare la viabilità secondaria e di fondovalle”.

Copyright © 2022 laprovinciadibiella.it S.r.l. - P.IVA: 02654850029 - ROC: 30818
Reg. Tribunale di Biella n. 582 del 30/06/2014 - Direttore responsabile: Matteo Floris
Redazione: Via Vescovado, n. 5 - 13900 Biella - Tel. 015 32383 - Fax 015 31834 - Email: laprovinciadibiella@gmail.com