La Provincia di Biella > Attualità > Dpcm, via libera per recarsi nelle seconde case anche se situate fuori regione
Attualità Biella Circondario -

Dpcm, via libera per recarsi nelle seconde case anche se situate fuori regione

Trasferimento consentito al solo nucleo familiare

Il nuovo Dpcm, a quanto si apprende da fonti di Palazzo Chigi, permette di recarsi nelle seconde case anche fuori Regione. Il testo, infatti, disciplina che “è comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione” e, a dispetto del decreto sulle misure per le festività natalizie non è specificato il divieto degli spostamenti verso le seconde case ubicate in altra Regione. Resta, per ogni altro tipo di spostamento che non sia per motivi di necessità, lavoro, studio o salute, il divieto di spostarsi in un’altra Regione. (fonte Ansa)

Secondo quanto scrive il Corriere della Sera “Palazzo Chigi ha ulteriormente confermato che per abitazione si intende dunque anche una seconda dimora, anche in affitto che si trovi in una regione in fascia gialla, arancione o rossa. Unico limite riguarda il fatto che potrà spostarsi soltanto il nucleo familiare. Si potrà poi rientrare nella residenza o nel domicilio in qualsiasi momento”.

© riproduzione riservata