La Provincia di Biella > Sport > Un’euronotte da leoni: Biella batte anche Le Mans
Sport Biella -

Un’euronotte da leoni: Biella batte anche Le Mans

Terza giornata del girone G di EuroChallenge, con Biella che ospita i blasonati francesi del Le Mans Sarthe.

Ottimo avvio di gara della Bonprix, che evidentemente vuole farsi perdonare la sconfitta di domenica contro Mantova. Grande intensità difensiva e una buona incisività in attacco permettono ai rossoblù di chiudere in vantaggio, e in doppia cifra, la prima frazione (22-10). Distribuzione delle responsabilità nella metà campo avversaria e applicazione nella propria sono le armi vincenti, almeno per il momento di Biella, che prova a regalare ai propri tifosi un’altra “euronotte” da leoni.

In avvio di secondo quarto la Bonprix parte forse ancora meglio  arriva ben presto a toccare il “ventello” (32-12), trascinata da capitan Voskuil e Infante. I francesi si aggrappano allora a Eito e rientrano sino al -15 di metà frazione, che costringe Corbani al time-out sul 37-22. A chiudere il primo tempo è un libero di Voskuil, che finalizza un gioco da 3 punti e permette a Biella di rientrare negli spogliatoi con un +19 che alla vigilia era sicuramente impensato (51-32 il risultato a metà partita).

Vantaggio che rimane sostanzialmente invariato anche nell’ultimo intervallo breve, con la Bonprix che, dopo aver iniziato al meglio il terzo periodo, volando anche a +23, riesce a reagire al tentativo di rimonta di Le Mans. I francesi rientrano sino al -13, poi in chiusura è BJ Raymond a suonare la carica e si parte per i 10 minuti finale sul punteggio di 67-49. 

E’ una grande Biella quella che nel quarto periodo risponde colpo su colpo ai tentativi di Le Mans, Voskuil, Raymond e Infante dominano su entrambi lati del campo e anche la gestione dei possessi offensivi è da manuale. I titoli di coda li scrive Tommy Laquintana con una tripla “ignorante” a 1 minuto dalla fine (e allo scadere dei 24″), che taglia letteralmente le gambe ai francesi. Finisce 82-64, con il Forum in tripudio e la Bonprix che si issa in cima alla classifica del girone di EuroChalleenge.

Articolo precedente
Articolo precedente