La Provincia di Biella > Sport > Torta brilla a Vercelli
Sport Biella Circondario -

Torta brilla a Vercelli

Un fine settimana ancora all’insegna del pugilato ha visto la Boxing Club Biella presente in due appuntamenti. Uno sabato sera vicino a noi, a Vercelli, con Jacopo Torta che ormai è a un passo dal primo importante obiettivo della carriera di un boxeur, vale a dire il passaggio alla serie Elite, l’anticamera del professionismo. L’altro domenica addirittura oltreconfine, in Svizzera, con la giovane Giulia LaMagna sul ring di Locarno.

Un fine settimana ancora all’insegna del pugilato ha visto la Boxing Club Biella presente in due appuntamenti.

Uno sabato sera vicino a noi, a Vercelli, con Jacopo Torta che ormai è a un passo dal primo importante obiettivo della carriera di un boxeur, vale a dire il passaggio alla serie Elite, l’anticamera del professionismo. L’altro domenica addirittura oltreconfine, in Svizzera, con la giovane Giulia LaMagna sul ring di Locarno.

Un fine settimana ancora all’insegna del pugilato ha visto la Boxing Club Biella presente in due appuntamenti. Uno sabato sera vicino a noi, a Vercelli, con Jacopo Torta che ormai è a un passo dal primo importante obiettivo della carriera di un boxeur, vale a dire il passaggio alla serie Elite, l’anticamera del professionismo. L’altro domenica addirittura oltreconfine, in Svizzera, con la giovane Giulia LaMagna sul ring di Locarno.

Torta a Vercelli

Tornando alla serata di sabato, il primo a salire sul quadrato – allestito per l’occasione al PalaPiacco di Vercelli – è stato l’ormai veterano Torta, impegnato nei medi-massimi, categoria 81 kg – contro il milanese Simone Cajelli, un buon pugile, leggermente più alto e molto caparbio sebbene con meno match all’attivo, nonostante un’elevata percentuale di successi. Il biellese – seguito all’angolo dall’allenatore Nicolò Tarricone – ha gestito intelligentemente l’incontro, chiudendo in maniera inequivocabile le tre riprese che hanno visto richiamare ufficialmente il rivale per le continue trattenute.

Un altro importantissimo risultato, dunque, per Jacopo Torta, che sabato prossimo a Gli Orsi potrebbe compiere un nuovo passo avanti (il penultimo) nel punteggio utile per conquistare l’effettivo passaggio di classe.

La LaMagna a Locarno

Giulia LaMagna è invece andata a caccia dell’impresa a Locarno, sul Lago Maggiore, contro la giovane campionessa anglo-elvetica Olivia Wilson, un’atleta che vanta 11 vittoria in 12 match disputati. La biellese – accompagnata nell’occasione del tecnico Roberto Scaglione – ha lottato letteralmente con il coltello tra i denti contro una rivale mancina come lei e dotata di una notevole preparazione. La Wilson ha ottenuto una vittoria di misura, sofferta, ottenuta con il risultato di 2-1 nei secondi finali dell’ultima ripresa.

Articolo precedente
Articolo precedente