La Provincia di Biella > Sport > Sette vittorie, la Cestistica prova a imitare i “cugini grandi”
Sport Biella Circondario -

Sette vittorie, la Cestistica prova a imitare i “cugini grandi”

E sono sette. La Cestistica prova a imitare i “cugini grandi” di Pallacanestro Biella e allunga a sette la striscia di vittorie consecutive. La “settima meraviglia” è arrivata a Chivasso, dove il Garage Moregola si è imposto con il punteggio di 65-59. Buona la prima in casa Vigliano Basket Club. La squadra allenata da Giampiero Bertetti ha vinto la prima partita del girone di play-out, battendo 68-62 in casa Asti, ma dopo un inizio convincente ha rischiato davvero troppo.

E sono sette. La Cestistica prova a imitare i “cugini grandi” di Pallacanestro Biella e allunga a sette la striscia di vittorie consecutive. La “settima meraviglia” è arrivata a Chivasso, dove il Garage Moregola si è imposto con il punteggio di 65-59. Buona la prima in casa Vigliano Basket Club. La squadra allenata da Giampiero Bertetti ha vinto la prima partita del girone di play-out, battendo 68-62 in casa Asti, ma dopo un inizio convincente ha rischiato davvero troppo.

E sono sette. La Cestistica prova a imitare i “cugini grandi” di Pallacanestro Biella e allunga a sette la striscia di vittorie consecutive.

La “settima meraviglia” è arrivata a Chivasso, dove il Garage Moregola si è imposto con il punteggio di 65-59. Una partita che si complicata nel finale dopo un avvio piuttosto positivo da parte della formazione laniera, che ha avuto il demerito di non chiudere la contesa nel momento decisivo. Avanti di 9 a metà frazione (34-25 all’intervallo lungo), i biancoblùhanno subito il ritorno dei padroni di casa e nell’ultimo minuti Slanina ha fallito due volte dalla lunetta sul +1 (59-60). Chivasso ha così avuto il tiro della vittoria, ma la difesa ospite ha portato all’errore degli avversari, che dal canto loro hanno protestato per un contatto falloso. Proteste troppo veementi sulla sponda chivassese, che portano in dote un tecnico e due espulsioni: 5/6 di Slanina (decisivo con 20 punti e 15 rimbalzi) e vittoria biellese.

Il Garage Moregola di coach Federico Danna tornerà ora in campo sabato 26 aprile per la penultima giornata della stagione regolare, quando a Verrone (palla a due alle 20.30) ospiterà il Basket Club Trecate.

Serie D, per Vigliano un esordio ai play-out con il brivido

Buona la prima in casa Vigliano Basket Club. La squadra allenata da Giampiero Bertetti ha vinto la prima partita del girone di play-out, battendo 68-62 in casa Asti, ma dopo un inizio convincente ha rischiato davvero troppo. Avanti 19-12 al termine del primo quarto, Vigliano si ritrovata anche a -8 nel corso del terzo periodo, salvo poi rimettere le cose a poste nell’ultimo parziale, grazie anche alla doppia-doppia del “solito” Ludovico Zegna (24+10 per lui), coadiuvato da un Rosazza da 20 punti.

La formula del raggruppamento a sei (oltre a Vigliano e Asti ci sono anche Castelnuovo Scrivia, San Mauro, Montalto Dora e Piossasco) prevede partite di andata e ritorno. La prossima sfida è in programma domenica 27 aprile a Piossasco, sul campo della Grande Marvin Auxilium Agnell, sconfitta all’esordio sul parquet del Montalto Dora.

Articolo precedente
Articolo precedente