La Provincia di Biella > Sport > Scherma, Pietro Micca di scena ai campionati regionali assoluti
Sport Biella -

Scherma, Pietro Micca di scena ai campionati regionali assoluti

Fine settimana di gare per la Pietro Micca, di scena a Cantalupa nei Campionati Regionali Assoluti di spada maschile e femminile e neil Campionato Regionale a squadre Under14.

Fine settimana di gare per la Pietro Micca, di scena a Cantalupa nei Campionati Regionali Assoluti di spada maschile e femminile e neil Campionato Regionale a squadre Under14.

Fine settimana di gare per la Pietro Micca, di scena a Cantalupa nei Campionati Regionali Assoluti di spada maschile e femminile e neil Campionato Regionale a squadre Under14.

E dunque, negli Assoluti, Giacomo Ortone ha concluso al 43esimo posto e Alessandro Sella al 49esimo. I due biellesi, appartenenti alla categoria Cadetti, hanno superato i gironi con due vittorie e quattro sconfitte, perdendo entrambi la prima diretta a 12, Sella contro Simone Baroglio di Casale Monferrato e Ortone contro Corrado Michelessi della Michelin di Torino. Erica Verri nella gara assoluta femminile ha superato il girone con una sola vittoria e ha poi perso contro la fortissima Federica Isola della Pro Vercelli. Esordio non facile, dunque, per un’atleta U14 in una gara assoluta.

Bene ha fatto la squadra femminile della categoria Ragazze/Allieve (annate 2000/2001), che hanno chiuso al terzo posto. La formazione composta da Miriana Brizzi, Serena Caucino, Benedetta Repanati e dalla stessa Erica Verri ha dimostrato un grande spirito collettivo e un’ottima gestione tattica, caratteristiche che da sempre contraddistinguono la scuola schermistica biellese.

Bravissimi infine i piccoli della squadra Maschietti/Giovanissimi. Francesco Ferraioli, Gabriele Sella e Nicolò Zedda hanno vinto il titolo regionale: dopo aver chiuso davanti a tutti la prima fase, nella quale hanno superato il Circolo Scherma Giuseppe Delfino di Ivrea per 36-19, la Marchesa di Torino per 36-25 e il Collegno per 36-34, hanno saltato il primo scontro diretto, approdando direttamente in semifinale e superanto la Marchesa 1 – che ha concluso sul terzo gradino del podio – con il risultato di 36-32, nella finalissima hanno poi avuto la meglio contro la Pro Vercelli, imponendosi di misura con il punteggio di 36-35.

Articolo precedente
Articolo precedente