La Provincia di Biella > Sport > Sarà Maurizio Braghin il nuovo allenatore della Biellese?
Sport Biella -

Sarà Maurizio Braghin il nuovo allenatore della Biellese?

Fra i nomi che circolano   per la sotituzione di Roano c'è quello di Maurizio Braghin, ex giocatore ed esperto allenatore (ha allenato, fra le altre, Piacenza e Pro Vercelli).

Fra i nomi che circolano   per la sotituzione di Roano c’è quello di Maurizio Braghin, ex giocatore ed esperto allenatore (ha allenato, fra le altre, Piacenza e Pro Vercelli).

E’ iniziata una nuova era in casa La Biellese. In settimana la società ha esonerato Andrea Roano e affidato la squadra, almeno temporaneamente al suo secondo Alessio Opezzo. «L’esonero pensiamo sia stata la decisione più giusta in questo momento – ha spiegato il direttore sportivo Roberto Mortarino -. E’ chiaro che ora i giocatori avranno maggiori responsabilità. Molto dipende da loro. Opezzo merita una occasione, perché conosce la squadra e ha lavorato con il gruppo. La dirigenza è comunque attenta all’andamento della squadra e vedremo se valutare nuove figure oppure se continuare così. L’obiettivo restano i play-off, ma non dobbiamo avere fretta».

Fra i nomi che circolano   per la sotituzione di Roano c’è quello di Maurizio Braghin, ex giocatore ed esperto allenatore (ha allenato, fra le altre, Piacenza e Pro Vercelli).

Oggi al “Pozzo-Lamarmora” arriverà l’Aygreville. (fischio d’inizio alle 14.30). I valdostani hanno già incrociato i tacchetti con i bianconeri quest’anno, in occasione della seconda sfida del primo turno di Coppa Italia, proprio a Biella, dove i padroni di casa si imposero rifilando loro una secca “manita”, un 5-0 (a segno due volte Corio e Canton nel primo tempo, poi Scavetta e Pierobon nella ripresa) che sarebbe bello poter ripetere oggi.

Articolo precedente
Articolo precedente