La Provincia di Biella > Sport > Ramagli si allontana, spazio a un coach giovane
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Ramagli si allontana, spazio a un coach giovane

Manca davvero poco, al massimo un giorno o due, per fare chiarezza sul punto focale dell'estate di Pallacanestro Biella: il nome del nuovo allenatore.

Manca davvero poco, al massimo un giorno o due, per fare chiarezza sul punto focale dell’estate di Pallacanestro Biella: il nome del nuovo allenatore.

Manca davvero poco, al massimo un giorno o due, per fare chiarezza sul punto focale dell’estate di Pallacanestro Biella: il nome del nuovo allenatore.

Nelle ultime ore si è raffreddata, e parecchio anche, la pista che portava al suggestivo ritorno all’ombra del Mucrone di Alessandro Ramagli. Il tecnico livornese non siederà più sulla panchina di Verona, ma sembrerebbe intenzionato ad accettare la corte della rediviva – e ambiziosa – Siena, neopromossa in A2.

L’identikit del nuovo coach dell’Angelico è dunque presto fatto: giovane e in rampa di lancio, desideroso di mettersi in mostra al timone di una squadra altrettanto giovane e di belle speranze.

Al momento dall’ambiente non emerge nessun nome (dovrebbero saperlo solo il gm Sambugaro e il presidente Angelico, ndr), ma quel che è certo è che a breve le parti dovrebbero raggiungere l’accordo e poi dovrebbe arrivare anche l’ufficialità,il classico “nero su bianco” con la firma sul contratto.

Si parla di almeno un giorno di attesa perchè l’allenatore, così come lo stesso Sambugaro, non è ancora a Biella, dove invece arriverà per mettere appunto la “sua” firma.

Articolo precedente
Articolo precedente