La Provincia di Biella > Sport > Premio fair-play ai fischietti biellesi
Sport Biella -

Premio fair-play ai fischietti biellesi

La sezione Aia di Biella vince il premio fair-play in occasione della prima edizione del “Memorial Beppe Corso” di calcio a cinque, disputata domenica scorsa a Torino, un premio riservato alla squadra che maggiormente si è distinta per sportività nel corso della giornata.

La sezione Aia di Biella vince il premio fair-play in occasione della prima edizione del “Memorial Beppe Corso” di calcio a cinque, disputata domenica scorsa a Torino, un premio riservato alla squadra che maggiormente si è distinta per sportività nel corso della giornata.

La sezione Aia di Biella vince il premio fair-play al “Memorial Beppe Corso”

Prestigioso riconoscimento per la sezione Aia di Biella. Gli arbitri di casa nostra hanno infatti ricevuto l’ambito “premio fair-play” in occasione della prima edizione del “Memorial Beppe Corso” di calcio a cinque, disputata domenica scorsa a Torino, un premio riservato alla squadra che maggiormente si è distinta per sportività nel corso della giornata.

Le “giacchette nere” biellesi hanno chiuso la competizione al nono posto finale, in virtù del successo per 3-2 sui colleghi di Aosta. “Anche oggi la squadra ha dimostrato grande sportività e correttezza – sono le parole dellallenatore Matteo Tombrizi -. E questo è un premio che ci onora e che caratterizza i valori che distinguono gli arbitri: disciplina e rispetto reciproco. Ringrazio pertanto tutti i giocatori e i dirigenti per l’impegno dimostrato e per lo spirito di gruppo”.

 

Articolo precedente
Articolo precedente