La Provincia di Biella > Sport > “Porta un amico al campo”… di rugby
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

“Porta un amico al campo”… di rugby

Il Biella Rugby vara “Porta un amico al campo”. Sabato pomeriggio, dalle 15, lo stadio del rugby di via Salvo d’Acquisto ospiterà un’iniziativa che coinvolgerà tutti i ragazzi del settore giovanile, dall’Under8 all’Under14.

Il Biella Rugby vara “Porta un amico al campo”. Sabato pomeriggio, dalle 15, lo stadio del rugby di via Salvo d’Acquisto ospiterà un’iniziativa che coinvolgerà tutti i ragazzi del settore giovanile, dall’Under8 all’Under14.

Domenica ultima fatica nel barrage di qualificazione al campionato d’Elite di categoria per il Biella Rugby Under16. I ragazzi allenati da Marco Porrino affronteranno la difficile trasferta di Como e in caso di vittoria conquisteranno un posto nel campionato d’eccellenza che scatterà il prossimo 12 ottobre.

Intanto sette ragazzi dell’U16 gialloverdi hanno partecipato lunedì scorso a Settimo a un allenamento con la Rappresentativa Regionale: si tratta di Miguel Addaris, Simone Caruso, Michele Furno, Tommaso Galfione, Nicolas Lamagna, Gabriele Sodini e Mattia Marcuccetti.

Under18, domani amichevole a Imperia

Trasferta ligure per l’Under18 del Biella Rugby. Domenica, infatti, la formazione guidata dal neozelandese Ryan Dunnet disputerà infatti una amichevole contro i pari età dell’Imperia.

Sabato “Porta un amico al campo”

Il Biella Rugby vara “Porta un amico al campo”. Sabato pomeriggio, dalle 15, lo stadio del rugby di via Salvo d’Acquisto ospiterà un’iniziativa che coinvolgerà tutti i ragazzi del settore giovanile, dall’Under8 all’Under14.

Ogni ragazzo avrà la possibilità di portare al campo con sé uno o più amici che non hanno mai giocato a rugby. Lo scopo dell’iniziativa, che si propone di far conoscere a quanti non ne hanno mai avuto l’opportunità la disciplina della palla ovale, rimane quello di far trascorrere ai ragazzi un divertente pomeriggio di gioco all’aria aperta.

Al termine della giornata verrà offerta a tutti i presenti una golosa merenda, il famoso “terzo tempo”, che come da tradizione conclude ogni manifestazione rugbistica.

Articolo precedente
Articolo precedente