La Provincia di Biella > Sport > Motori in Valle Elvo, si lavora per l’edizione 2014
Sport Valle Elvo -

Motori in Valle Elvo, si lavora per l’edizione 2014

E’ pienamente operativa la “macchina organizzativa” dell’edizione 2014 di “Motori in Valle Elvo”, evento non competitivo dedicato alle auto sportive, storiche e moderne, che si terrà a Netro domenica 14 settembre prossimo. Fra le novità, l’omaggio alla Porsche.

E’ pienamente operativa la “macchina organizzativa” dell’edizione 2014 di “Motori in Valle Elvo”, evento non competitivo dedicato alle auto sportive, storiche e moderne, che si terrà a Netro domenica 14 settembre prossimo. Fra le novità, l’omaggio alla Porsche.

E’ pienamente operativa la “macchina organizzativa” dell’edizione 2014 di “Motori in Valle Elvo”, evento non competitivo dedicato alle auto sportive, storiche e moderne, che si terrà a Netro domenica 14 settembre prossimo.

“Stiamo definendo gli ultimi aspetti pratici – spiegano gli organizzatori -. Preparare questo tipo di manifestazioni con il periodo delle ferie di mezzo è sempre un problema, ma ne verremo a capo. Anche dal punto di vista delle iscrizioni siamo a buon punto: considerato il rientro di molti dalle vacanze, credo che chiuderemo con la tempistica e i numeri a suo tempo annunciati”.

Va ricordato che l’evento, organizzato da Alea 2000 e Biella Corse, in collaborazione con la locale amministrazione comunale e l’Ecomuseo della Lavorazione del Ferro di Netro, anche quest’anno avrà dichiarate finalità di carattere turistico e culturale.

“Come già nel 2013, stiamo cercando di “dare una mano” alla promozione del territorio – proseguono gli esponenti della “macchina organizzativa -. Il nostro raduno, infatti, ha anche un nutrita parte “turistico-culturale” che prevede la visita alle Cellule dell’Ecomuseo della Lavorazione del Ferro di Netro e di Mongrando, al Santuario di Graglia e una esposizione in più punti (Netro, Sala e Graglia, ndr), di prodotti locali. Per quanto riguarda invece la parte motoristica, L’evento dell’anno scorso è stato ovviamente dedicato all’Automobili Rubino, marchio, ormai scomparso, nato a Netro nel 1920. Un omaggio doveroso a una realtà tutta biellese che quasi nessuno conosce. Quest’anno “Motori in Valle Elvo” sarà dedicato alla Porsche, in particolare al modello 911, la cui produzione in serie ebbe inizio esattamente 50 anni or sono, precisamente il 14 di settembre del 1964”.

Il percorso sarà simile a quello del 2013, con un tracciato dedicato alle vetture sportive e uno, più articolato, per le vetture stradali. Le prime si muoveranno esclusivamente all’interno del Comune di Netro. Le seconde, oltre che a Netro, seguiranno un itinerario che, scendendo lungo la valle del torrente Elvo, le porterà a raggiungere, dopo una prima sosta alla frazione Bornasco di Sala, l’abitato di Mongrando, dove verrà effettuata una visita alla Fucina Morino, cellula dell’Ecomuseo della Valle Elvo e Serra. Quindi il ritorno a Netro, l’esibizione all’interno delle ex Officine di Netro e la pausa pranzo, che sarà al Salone Polivalente di Netro. Al pomeriggio, le vetture del “giro sportivo” si esibiranno all’interno delle ex Officine di Netro mentre quelle del “giro turistico” raggiungeranno il Santuario di Graglia, per una visita guidata a tutto il complesso religioso. Quindi il ritorno al Polivalente di Netro, per la chiusura dell’evento.

Per avere maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet ufficiale della kermesse all’indirizzo www.alea2000.it e nell’evento facebook “Motori in Valle Elvo”.

Articolo precedente
Articolo precedente