La Provincia di Biella > Sport > MMA, Grappling e Brazilian Jiu Jitsu: Biella ruggisce!
Sport Biella -

MMA, Grappling e Brazilian Jiu Jitsu: Biella ruggisce!

Domenica scorsa ad Alessandria si è svolta la terza tappa del campionato Italiano mma e grappling, competizione alla quale prendono parte diversi portacolori del Team Mma Biella di Tazio Basilio e Michele Villani.

Domenica scorsa ad Alessandria si è svolta la terza tappa del campionato Italiano mma e grappling, competizione alla quale prendono parte diversi portacolori del Team Mma Biella di Tazio Basilio e Michele Villani.

Domenica scorsa ad Alessandria si è svolta la terza tappa del campionato Italiano mma e grappling, competizione alla quale prendono parte diversi portacolori del Team Mma Biella di Tazio Basilio e Michele Villani.

All’evento, molto combattuto e complesso visto l’alto numero di partecipanti, si è fatto valere su tutti Matteo Cannatelli, che nella categoria -65 kg ha conquistato il secondo posto sia nel grappling che nelle mma e potrà così presentarsi, nella classifica generale, in testa nelle mma e al secondo posto nel grappling in occasione delle finali di sabato 7 giugno prossimo a Genova. Sul podio anche Francesco Bocca, al suo primo anno di agonismo, capace di raggiungere il terzo gradino del podio e conquistare in questo modo la medesima posizione anche nella classifica generale.

Walter Amelio, Wassim Bettuomi e Choayb El Madhi hanno invece passato le fasi eliminatorie, ma per un soffio non sono riusciti a raggiungere il podio. Esperienza positiva, poi, per Ivan Coco, che per la prima volta partecipava a una competizione di tale livello e che si è arreso nelle eliminatorio dopo due round combattuti molto bene: ai punti il verdetto dei giudici ha assegnato la vittoria al suo avversario. Ancora in gioco per il titolo c’è pure Nicolò Solinas, che si giocherà tutto a Genova nonostante non abbia potuto prendere parte alla tappa di Alessandria per motivi personali.

Matteo Mingardo a Marsiglia

Per quanto riguarda le mma regole Pro, è ormai pronto a tornare nella gabbia Matteo Mingardo, che sabato 24 maggio salirà sull’ottagono di Marsiglia per affrontare il difficile match contro il padrone di casa Alexandre Roumette, che a sua volta farà di tutto per far bella figura davanti ai propri tifosi. Sarà poi la volta di Cristian Magro, ormai ristabilitosi dall’infortunio che gli ha impedito di partecipare a “Milano in the Cage”, che ha da poco ripreso ad allenarsi per combattere a Roma in occasione di “Impera FC”, un evento importante che vedrà sfidarsi molti degli atleti più interessanti del panorama italiano e internazionale.

Il brazilian jiu-jitsu protagonista a Torino

Domenica 1° giugno spazio invece al brazilian jiu-jitsu, con il Team Mma Biella – uno dei pochi in Italia che può vantare ben due cinture nere alla guida (appunto Tazio Basilio e Michele Villani, ndr) – affronterà atleti provenienti da tutta Italia in un grosso evento in programma a Torino.

Articolo precedente
Articolo precedente