La Provincia di Biella > Sport > L’angelico oggi ospita la Givova Napoli
Sport Biella -

L’angelico oggi ospita la Givova Napoli

Nemmeno il tempo di smaltire il panettone ed è subito tempo di tornare sul parquet. L’Angelico disputerà l’ultima partite del 2014, ospitando una Givova Napoli “imbottita” di ex. Si gioca oggi al Forum, palla a due alle 18 (e consueti aggiornamenti in tempo reale sul nostro sito internet all’indirizzo www.laprovinciadibiella.it).

Nemmeno il tempo di smaltire il panettone ed è subito tempo di tornare sul parquet. L’Angelico disputerà l’ultima partite del 2014, ospitando una Givova Napoli “imbottita” di ex. Si gioca oggi al Forum, palla a due alle 18 (e consueti aggiornamenti in tempo reale sul nostro sito internet all’indirizzo www.laprovinciadibiella.it).

Nemmeno il tempo di smaltire il panettone ed è subito tempo di tornare sul parquet. L’Angelico disputerà l’ultima partite del 2014, ospitando una Givova Napoli “imbottita” di ex. Si gioca oggi al Forum, palla a due alle 18 (e consueti aggiornamenti in tempo reale sul nostro sito internet all’indirizzo www.laprovinciadibiella.it).

E l’obiettivo dei rossoblù – che si sono allenati anche il giorno di Natale – è quello di chiudere l’anno con una vittoria bella e convincente in modo tale da regalarsi, pur con qualche ora di ritardo rispetto alla data del 25 dicembre, due punti fondamentali in ottica classifica.

Si può parlare di una sorta di scontro diretto, in quanto la compagine partenopea – dove appunto militano volti noti all’ombra del Mucrone come Valerio Spinelli, Matteo Malaventura e Gabriele Ganeto – insegue Biella con appena due punti da recuperare e sembrerebbe puntare con decisione a strappare una qualificazione ai play-off. Non sarà dunque una passeggiata per l’Angelico, che sino ad ora davanti ai propri tifosi può vantare un record di cinque successi a fronte di una sola sconfitta. Ma la squadra sta bene tanto fisicamente quanto mentalmente e, ora che si è conclusa l’avventura in EuroChallenge, per la prima volta dopo diverso tempo ha avuto l’intera settimana per preparare al meglio il match.

Andrea Rossetti

Articolo precedente
Articolo precedente