La Provincia di Biella > Sport > La Traversata del Lago ha due re
Sport Basso Biellese -

La Traversata del Lago ha due re

Due vincitori a pari merito per una gara di altissimo livello. Si è conclusa con un doppio primo gradino del podio, infatti, la 45esima edizione della “Traversata del Lago di Viverone”, disputata sabato pomeriggio e organizzata dall’Asd Lago di Viverone e dal Club Lac et Soleil.

Due vincitori a pari merito per una gara di altissimo livello. Si è conclusa con un doppio primo gradino del podio, infatti, la 45esima edizione della “Traversata del Lago di Viverone”, disputata sabato pomeriggio e organizzata dall’Asd Lago di Viverone e dal Club Lac et Soleil.

Due vincitori a pari merito per una gara di altissimo livello. Si è conclusa con un doppio primo gradino del podio, infatti, la 45esima edizione della “Traversata del Lago di Viverone”, disputata sabato pomeriggio e organizzata dall’Asd Lago di Viverone e dal Club Lac et Soleil.

Il successo è dunque andato a Marco Leone e Alessandro Gresini – per la prima volta la vittoria è andata a due concorrenti – che hanno tagliato il traguardo fermando le lancette del cronometro sul tempo di 45’02”, mentre al terzo posto si è piazzato Fabio Riganti in 46’50”.

Nella competizione femminile ha primeggiato Monica Olmi, che si è imposta in 46’09” e si è tinta di rosa anche la prova riservata alla categoria pinnato, con Mariella Pellerei che ha chiuso in 1h01’01”. Tra gli Juniores, invece, tutto in famiglia con affermazioni rispettivamente per Alessia Feroldi al femminile (con il crono di 53’19”) e Andrea Feroldi al maschile (in 1h00’06”). Lo stesso Andrea Feroldi si è anche aggiudicato lo speciale riconoscimento riservato all’atleta più giovane in gara (è un classe 2002), mentre Jacqueline Xhaet è stata premiata come la più anziana in virtù delle sue 84 primavere.

Articolo precedente
Articolo precedente