La Provincia di Biella > Sport > La Biellese ritrova i tre punti
Sport Biella Circondario Valli Mosso e Sessera -

La Biellese ritrova i tre punti

Un giovedì sera “da leoni” per Junior Biellese Libertas e Biogliese/Valmos, entrambe convincenti e vittoriose. I bianconeri hanno confermato ancora una volta la legge del “Pozzo-Lamarmora”, conquistando la terza vittoria di fila in casa.

Un giovedì sera “da leoni” per Junior Biellese Libertas e Biogliese/Valmos, entrambe convincenti e vittoriose.

I bianconeri hanno confermato ancora una volta la legge del “Pozzo-Lamarmora”, conquistando la terza vittoria di fila in casa.

Un giovedì sera “da leoni” per Junior Biellese Libertas e Biogliese/Valmos, entrambe convincenti e vittoriose.

I bianconeri hanno confermato ancora una volta la legge del “Pozzo-Lamarmora”, conquistando la terza vittoria di fila in casa. A farne le spese l’Omegna, squadra grintosa ma anche parecchio confusionaria. Il primo pericolo è comunque di marca ospite, con Dinaro chiamato all’intervento risolutivo sulla progressione centrale di Abbagnano. Le reazione dei padroni di casa è firmata da Coppo, con un pallonetto che si è spento di poco sul fondo. Poi è la volta di Marazzato sfiorare due volte il gol, in particolar modo sulla seconda, un colpo di testa ad anticipare Fovanna, è stato prodigioso l’intervento sulla linea di Danini. Ci ha provato due volte Mattarollo da fuori, sfiorando i legni della porta rossonera.

Nella ripresa, l’azione più pericolosa dell’Omegna, con Romano che ha spedito alle stelle da posizione favorevole. Gol sbagliato e gol subito e dunque sugli sviluppi di una rimessa laterale, al 57’, Mattarollo ha colpito male il pallone, che però si è trasformato in una assist perfetto per Lapadula, bravo a insaccare di esterno destro. Dinaro e compagni hanno poi difeso con qualche apprensione il risultato, sfiorando pure il raddoppio ancora con Mattarollo dalla distanza.
Prima vittoria e primi gol stagionali per la Biogliese/Valmos, che ha battuto in rimonta il Caselle. Bella prestazione per i biancorossi, che hanno mostrato grande determinazione dopo l’iniziale vantaggio torinese di Fascio (al 14’). Ma già al riposo il risultato era ribaltato: al 39’ ci ha pensato capitan Chieppa ha trovare il pareggio di testa, mentre al 43’ ecco il gol vittoria di Canton. Secondo tempo tutto sommato tranquillo e bella vittoria per una rinata Biogliese/Valmos.

L’articolo completo sul campionato di Eccellenza in edicola domani mattina con La Nuova Provincia di Biella

Articolo precedente
Articolo precedente