La Provincia di Biella > Sport > Junior e Biogliese ko, ma contro squadre di categoria superiore
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Junior e Biogliese ko, ma contro squadre di categoria superiore

Due sconfitte, ma tante buone indicazioni per il calcio biellese. Sabato pomeriggio si sono infatti giocate le prime due amichevoli che hanno visto impegnate le squadre di casa nostra.

Due sconfitte, ma tante buone indicazioni per il calcio biellese. Sabato pomeriggio si sono infatti giocate le prime due amichevoli che hanno visto impegnate le squadre di casa nostra.

Due sconfitte, ma tante buone indicazioni per il calcio biellese. Sabato pomeriggio si sono infatti giocate le prime due amichevoli che hanno visto impegnate le squadre di casa nostra.

La più attesa era con tutta probabilità la Junior Biellese Libertas, che a San Raffaele Cimena ha affrontato la Pro Settimo & Eureka, fresca di promozione in serie D. I bianconeri – privi degli acciaccati Marazzato, Mattarollo e Bustreo e di Giordano e Romussi, alle prese con lavoro differenziato – non hanno affatto demeritato, giocando alla pari con la più quotata avversaria e anzi menando le danze per larghi tratti del match. La Biellese, in campo con un propositivo 3-5-2, ha letteralmente condotto il gioco nel corso della prima ora, trovando addirittura il doppio vantaggio. Nel finale del match, però, si è fatta prepotentemente sentire la stanchezza e la Pro Settimo nell’arco di una decina di minuti ha ribaltato il punteggio.

Sabato ha giocato anche la Biogliese/Valmos, attesa all’esordio nel campionato di Eccellenza. Dopo la presentazione ufficiale, avvenuta in grande stile all’ora di pranzo nella splendida cornice dell’Hotel Bugella (nuovo sponsor della società biancorossa, ndr), la squadra di Pier Luca Peritore è stata impegnata a Borgosesia, dove è incappata in una “buona” sconfitta contro la formazione granata (ancora una squadra di categoria superiore, ndr). I padroni di casa si sono infatti imposti con il punteggio di 2-0, approfittando delle gambe imballate della difesa ospite per bucarla a cavallo del primo quarto d’ora.

a.r.

Ampio servizio in edicola mercoledì sulla Nuova Provincia di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente