La Provincia di Biella > Sport > Italia-Giappone: il grande rugby torna in città
Sport Biella -

Italia-Giappone: il grande rugby torna in città

«Il grande rugby torna a Biella». Con queste parole il presidente del Biella Rugby Vittorio Musso ha alzato il sipario sulla giornata di domenica 16 marzo, quando la città di Biella sarà al centro del panorama della palla ovale. Si partirà infatti di prima mattina - dalle 9.30 - con la nona edizione del “Torneo dell’Orso”, competizione di richiamo interregionale riservata alla categoria Propaganda (vale a dire Under8, Under10 e Under12) che si disputerà sui campi di via Salvo d’Acquisto, mentre nel pomeriggio, alle 15, lo stadio “Pozzo-Lamarmora” ospiterà il calcio d’inizio della sfida tra le nazionali Under19 di Italia e Giappone (ingresso a 5 euro, gratuito per gli Under18).

«Il grande rugby torna a Biella». Con queste parole il presidente del Biella Rugby Vittorio Musso ha alzato il sipario sulla giornata di domenica 16 marzo, quando la città di Biella sarà al centro del panorama della palla ovale. Si partirà infatti di prima mattina – dalle 9.30 – con la nona edizione del “Torneo dell’Orso”, competizione di richiamo interregionale riservata alla categoria Propaganda (vale a dire Under8, Under10 e Under12) che si disputerà sui campi di via Salvo d’Acquisto, mentre nel pomeriggio, alle 15, lo stadio “Pozzo-Lamarmora” ospiterà il calcio d’inizio della sfida tra le nazionali Under19 di Italia e Giappone (ingresso a 5 euro, gratuito per gli Under18).

«Il grande rugby torna a Biella». Con queste parole il presidente del Biella Rugby Vittorio Musso ha alzato il sipario sulla giornata di domenica 16 marzo, quando la città di Biella sarà al centro del panorama della palla ovale.

Si partirà infatti di prima mattina – dalle 9.30 – con la nona edizione del “Torneo dell’Orso”, competizione di richiamo interregionale riservata alla categoria Propaganda (vale a dire Under8, Under10 e Under12) che si disputerà sui campi di via Salvo d’Acquisto, mentre nel pomeriggio, alle 15, lo stadio “Pozzo-Lamarmora” ospiterà il calcio d’inizio della sfida tra le nazionali Under19 di Italia e Giappone (ingresso a 5 euro, gratuito per gli Under18).

«Due eventi di notevole importanza – prosegue il numero uno gialloverde – che rientrano nell’ambito del progetto “Biella città europeo dello sport 2014” e resi possibile grazie al contributo dell’amministrazione comunale. I nostri obiettivi sono quelli di rendere il “Torneo dell’Orso”, dedicato alla nostra pas president Ceta Scaramuzzi, una manifestazione internazionale, riprendendo poi quel rapporto ormai duraturo di collaborazione con la federazione, al fine di portare almeno una volta all’anno una squadra azzurra in città. Non è più possibile con la prima squadra, ma l’Under20 è un traguardo raggiungibile, a breve».

Ampio servizio in edicola domani su La Nuova Provincia di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente