La Provincia di Biella > Sport > Il calcio è pronto a rimettersi in moto
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Il calcio è pronto a rimettersi in moto

Ultimo fine settimana di “riposo” per il calcio di casa nostra. Dalla prossima domenica, infatti, scatterà ufficialmente il 2015 del pallone, con in programma la ripresa del campionato di Eccellenza, che ha in calendario la seconda giornata di girone di ritorno

Ultimo fine settimana di “riposo” per il calcio di casa nostra.

Dalla prossima domenica, infatti, scatterà ufficialmente il 2015 del pallone, con in programma la ripresa del campionato di Eccellenza, che ha in calendario la seconda giornata di girone di ritorno

Ultimo fine settimana di “riposo” per il calcio di casa nostra. Dalla prossima domenica, infatti, scatterà ufficialmente il 2015 del pallone, con in programma la ripresa del campionato di Eccellenza, che ha in calendario la seconda giornata di girone di ritorno. La settimana successiva toccherà anche a Promozione e Prima categoria.

Intanto però questo week-end sono in programma alcune amichevoli. Si comincia già oggi, quando nel pomeriggio toccherà a Cossato, Ponderano e Fulgor Ronco Valdengo. Ecco allora che l’undici di Giuseppe Albertini – che ha ceduto durante la sessione invernale del mercato il centrocampista Marco Pareschi allo stesso Ponderano e il difensore Nicolò Teagno al Ceversama – sarà impegnato al “Pistoni” contro gli orange padroni di casa (una rivale di Eccellenza, dunque), mentre i nerostellati saranno di scena a Cossila contro la Fulgor di Prima categoria, gli azzurri invece affronteranno la “sgambata in famiglia” con i giovani della compagine Juniores. Domani, poi, giocheranno il Ceversama, a Cerrione contro il Pollone, e la Junior Biellese Libertas, che al “Pozzo-Lamarmora” ospiterà i valdostani del Pont Donnaz Hône Arnad, avversaria che milita in Promozione.

Nelle fila dei bianconeri potrebbero trovare spazio Matteo Baldi, arrivato nel mercato invernale e ormai del tutto ristabilito dall’infortunio che gli ha impedito di fare il proprio esordio nelle ultime gare del 2014, e il portiere Andrea Coda Zabetta, torna a Biella dopo la sfortunata esperienza dello scorso anno, quando si procurò un brutto infortunio a un ginocchio (si ruppe il legamento crociato, ndr) dopo poche gare e lasciò poi il gruppo nella sessione invernale.

Mercato che interessa anche la Biogliese/Valmos. Dopo il “terremoto” di inizio dicembre, la società biancorossa ha affidato la panchina a Marco Mellano e ha pescato dagli svincolati, mettendo sotto contratto l’ex Biellese Alessandro Benna, Pablo Basabe, già visto all’ombra del Mucrone con la maglia del Ceversama, e Domenico Seccia, in uscita dal Pianezza. Ora mister Mellano è alla ricerca di una punta, in quanto l’unico vero attaccante in rosa è al momento Emanuele Marra. La società sta sondando anche in questo caso il mercato degli svincolati, ma le occasioni non sono molte. Ad oggi sta provando a Valle Mosso l’attaccante esterno classe 1994 Davide Lorenzo, proveniente dalla serie D, ma metterlo sotto contratto non sarà affatto semplice per la dirigenza.

Articolo precedente
Articolo precedente