La Provincia di Biella > Sport > Grande impresa dell’Angelico
Sport Biella -

Grande impresa dell’Angelico

Grazie ad una rimonta straordinaria, i ragazzi di coach Corbani espugnano Brescia

Grazie ad una rimonta straordinaria, i ragazzi di coach Corbani espugnano Brescia

Grande impresa dell'Angelico Biella che grazie ad una rimonta straordinaria sbanca il parquet di Ferentino. E' finita 72-73 con il canestro della vittoria segnato da Simone di Berti sul filo della sirena. Una gara davvero fantastica di quelle che mettono a dura prova le coronarie dei tifosi.

La svolta è arrivatra a 6 minuti dal termine con un timeout chiesto da Corbani sul  67-50 per i padroni di casa, che parevano avere già messo in cassaforte la vittoria. La coppia Lombardi-Hollis prende per mano la squadra  e costruisce un clamoroso break di 13 punti fino al -4 del 67-63. Ferentino è in confusione, Berti in lunetta non sbaglia e l'Angelico torna così ad un solo possesso di svantaggio. Bucci argina la cavalcata biellese conquistando un due più uno, ma Biella c'è e dall'arco replica immediatamente con Simone Berti: 70-68.

Il finale è per cuori forti: Ferentino sfrutta un contropiede e torna a respirare, ma Biella è lì, più viva che mai e conquista altri punti con Lombardi: 72-71. Il canestro decisivo, l'ultimo della serata, quello della vittoria arriva allo scadere dalle mani di Simone Berti: è 72-73, la festa rossoblu può iniziare.


(23-21; 43-31; 61-48)

BASKET FERENTINO: Guarino 4, Bucci 11, Giuri 4, Duranti ne, Pierich 5, Green 25, Garri 5, Paesano 2, Parrillo 2, Mosley 14. All. Gramenzi.

ANGELICO BIELLA: Murta, Chillo, Raspino 7, Laganà 4, Infante 3, Lombardi 13, Berti 15, Voskuil 9, De Vico 4, Hollis 18. All. Corbani.

Articolo precedente
Articolo precedente