La Provincia di Biella > Sport > Giovanni Gabbi nuovo presidente degli arbitri biellesi
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Giovanni Gabbi nuovo presidente degli arbitri biellesi

Giovanni Gabbi è il nuovo presidente degli arbitri biellesi. E' quanto emerso venerdì mattina al termine dell'assemblea elettiva della sezione provinciale dell'Aia. Gabbi prenderà il posto di Sergio Masserano, recentemente entrano a far parte del Comitato regionale.

Giovanni Gabbi è il nuovo presidente degli arbitri biellesi. E’ quanto emerso venerdì mattina al termine dell’assemblea elettiva della sezione provinciale dell’Aia. Gabbi prenderà il posto di Sergio Masserano, recentemente entrano a far parte del Comitato regionale.

Giovanni Gabbi è il nuovo presidente degli arbitri biellesi. E’ quanto emerso venerdì mattina al termine dell’assemblea elettiva della sezione provinciale dell’Aia. Gabbi prenderà il posto di Sergio Masserano, recentemente entrano a far parte del Comitato regionale.

Presenti all’assemblea, oltre al presidente regionale Gianmario Cuttica e al componente Gianluca Bellero, designatore di Eccellenza, moltissimi associati, sia tra gli aventi diritto al voto che non. Per il regolamento associativo, infatti, è necessario essere in possesso di determinati requisiti per poter accedere alla votazione. Unico candidato che si è presentato è stato appunto Giovanni Gabbi, vicepresidente e organo tecnico durante il mandato di Masserano. Iscritto all’Aia dal 1973, Gabbi è Arbitro Benemerito. Con 33 voti validi è stato eletto alla prima votazione. Numerosi i complimenti da parte di tutta la sezione per il suo nuovo incarico che ricoprirà fino alla scadenza del quadriennio olimpico.

“Ringrazio tutti gli associati per la fiducia che mi hanno dato – sono le parole del nuovo presidente Gabbi -, si tratta di un incarico importante che cercherò di svolgere al meglio. Nei prossimi giorni inoltre nominerò il nuovo consiglio direttivo, che si occuperà di aiutarmi nel corso della nuova stagione sportiva alle porte”.

Articolo precedente
Articolo precedente