La Provincia di Biella > Sport > Gara podistica di montagna
Sport Biella Circondario Cossatese Valli Mosso e Sessera -

Gara podistica di montagna

Per il 24° anno consecutivo si è svolta la gara podistica di montagna organizzata da Atletica Su Nuraghe, la sezione sportiva animata da Mariu Secci, Roberto Cestarioli e Umberto Cogotti, lungo il tradizionale percorso di 5 km che da Ronco Biellese conduce al “Bric”, il castello di Zumaglia. Oltre settanta atleti al nastro di partenza che hanno attraversato antichi sentieri immersi nel verde: un modo simpatico e attivo per valorizzare la montagna, in collaborazione con l’Associazione Sportiva Gaglianico 1974, con il patrocinio del Comune di Ronco Biellese e della Comunità della Bassa Valle Cervo, “La Bürsch”.

Per il 24° anno consecutivo si è svolta la gara podistica di montagna organizzata da Atletica Su Nuraghe, la sezione sportiva animata da Mariu Secci, Roberto Cestarioli e Umberto Cogotti, lungo il tradizionale percorso di 5 km che da Ronco Biellese conduce al “Bric”, il castello di Zumaglia.
Oltre settanta atleti al nastro di partenza che hanno attraversato antichi sentieri immersi nel verde: un modo simpatico e attivo per valorizzare la montagna, in collaborazione con l’Associazione Sportiva Gaglianico 1974, con il patrocinio del Comune di Ronco Biellese e della Comunità della Bassa Valle Cervo, “La Bürsch”.

Per il 24° anno consecutivo si è svolta la gara podistica di montagna organizzata da Atletica Su Nuraghe, la sezione sportiva animata da Mariu Secci, Roberto Cestarioli e Umberto Cogotti, lungo il tradizionale percorso di 5 km che da Ronco Biellese conduce al “Bric”, il castello di Zumaglia.
Oltre settanta atleti al nastro di partenza che hanno attraversato antichi sentieri immersi nel verde: un modo simpatico e attivo per valorizzare la montagna, in collaborazione con l’Associazione Sportiva Gaglianico 1974, con il patrocinio del Comune di Ronco Biellese e della Comunità della Bassa Valle Cervo, “La Bürsch”.
Importante il sostegno della Associazione “Teatrando” alla quale è stata recentemente affidata la gestione e l’armonizzazione degli eventi che si tengono al “Bric”. Al traguardo, oltre al tradizionale ristoro con the caldo e il generoso rinfresco con prodotti sardi offerto dal Circolo Su Nuraghe, anche la disponibilità di docce e spogliatoi e la possibilità di accedere al “pasta party”, immersi nel suggestivo paesaggio alpino.

Articolo precedente
Articolo precedente