La Provincia di Biella > Sport > Due partite da vincere
Sport Biella Circondario -

Due partite da vincere

La Biellese ospita il Caselle al “Pozzo-Lamarmora”. La Biogliese/Valmos gioca in trasferta a Verbania.

La Biellese ospita il Caselle al “Pozzo-Lamarmora”. La Biogliese/Valmos gioca in trasferta a Verbania.

Due sfide da non fallire per nessun motivo. Del resto è d’obbligo confermare i passi avanti mostrati una settimana fa. I tre punti sono dunque doverosi per entrambe le formazioni laniere, alla vigilia della 16esima giornata del campionato 2014/2015 di Eccellenza, giunto domani (fischio d’inizio alle 14.30) alla penultima gara del girone di andata.

Casa Junior Biellese Libertas

Giocherà in casa e contro una squadra che in classifica le sta alle spalle la Junior Biellese Libertas, chiamata a ospitare al “Pozzo-Lamarmora” il non irresistibile Caselle. Per i bianconeri si tratta di una partita da vincere a ogni costo, per non vanificare la gran bella prova offerta sette giorni or sono a Volpiano e per mettere una certa distanza tra loro e la zona play-off. Sino ad ora davanti al proprio (sempre più scarso, ndr) pubblico la squadra non ha demeritato, mettendo in campo anche prestazioni di buon livello, ma la vittoria interna manca ormai da parecchio tempo e dunque questa potrebbe essere la volta buona.

Dopo un momento di appannamento sembra anche tornato sui livelli di inizio stagione bomber Davide Lapadula, match-winner proprio a Volpiano e giocatore in grado di integrarsi molto bene con il partner Tommaso Marazzato. E se anche la difesa sarà quella ammirata dell’ultima uscita allora si potrà finalmente sorridere dalle parti di Viale Macallé. Quello arretrato, il secondo peggiore dopo quello del fanalino di coda Charvensod, è il reparto maggiormente messo sotto accusa sino ad ora, ma il passaggio – voluto da mister Luca Debernardi – dalla linea a tre a quella a quattro sembrerebbe aver giovato parecchio alla causa, dando maggiore sicurezza a capitan Matteo Cossavella e compagni.

Casa Biogliese/Valmos

Autentica sfida-salvezza quella che attende invece la Biogliese/Valmos. I biancorossi saranno infatti impegnati a Verbania, contro la squadra che al momento condivide il penultimo posto al pari del Grugliasco, con un solo punto di vantaggio sul Charvensod ultimo della classe. Il Verbania però ha una partita in meno (non giocò domenica 16 a causa del maltempo) e tre punti di penalizzazione per problemi burocratici.

Le due squadre si sono affrontate appena dieci giorni fa in Coppa Italia e fu una disfatta per Jacopo Marazzato & C., sconfitti addirittura 5-0 in trasferta, ma scesi in campo con una formazione imbottita di giovani e giovanissimi. Domani sarà tutta un’altra storia, anche se ancora una volta il tecnico Pier Luca Peritore dovrà fare i conti con le assenze, in particolare con quelle di Chieppa e Tigani.

Articolo precedente
Articolo precedente