La Provincia di Biella > Sport > Domenico Marziaioli chiude il roster dell’Angelico
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Domenico Marziaioli chiude il roster dell’Angelico

Ultimo innesto nel roster dell’Angelico a pochi giorni dal raduno. Oggi all’ora di pranzo è infatti arrivato l’annuncio della firma di Domenico Marzaioli, arrivato a Biella con la formula del prestito dalla Juve Caserta.

Ultimo innesto nel roster dell’Angelico a pochi giorni dal raduno. Oggi all’ora di pranzo è infatti arrivato l’annuncio della firma di Domenico Marzaioli, arrivato a Biella con la formula del prestito dalla Juve Caserta.

Ultimo innesto nel roster dell’Angelico a pochi giorni dal raduno. Ieri all’ora di pranzo è infatti arrivato l’annuncio della firma di Domenico Marzaioli, arrivato a Biella con la formula del prestito dalla Juve Caserta.

Guardia di 185 centimetri nata a Maddaloni il 7 dicembre 1991, Marzaioli ha iniziato la carriera cestistica nel settore giovanile dell’Artus Basket, club della sua città con il quale ha debuttato in prima squadra all’eta di 16 anni. Ingaggiato dalla Juve nell’estate del 2009, in bianconero ha debuttato nel campionato Juniores e da lì a poco, il 22 novembre, ha esordito in serie A nella gara contro la Vanoli Cremona. Nella stagione 2011/2012 si è trasferito in prestito al Giugliano Basket, in Divisione Nazionale B, per poi far ritorno a Caserta l’estate successiva. Nel 2013 si è messo particolarmente in luce durante la sfida disputata a Cantù: suo il tiro libero decisivo che ha regalato la vittoria alla squadra campana. In quell’occasione Marzaioli ha firmato la miglior prestazione realizzativa da professionista: 8 punti in 26’ di gioco, con 2 rimbalzi e 1 assist.

A Biella ritrova Fabio Corbani, dal 2011 assistant coach dell’Italia Under20, selezione con la quale vanta alcune convocazioni. Completerà dunque il reparto esterni dell’Angelico per la stagione 2014/2015.

Dal punto di vista tecnico è esattamente il giocatore che cercavamo – spiega lo stesso coach Corbani -. Ha la capacità di giocare da guardia, il suo ruolo naturale, e può essere il giocatore perfetto per marcare Alan Voskuil in allenamento. Oltretutto ha qualità che sono certo metterà in mostra durante la stagione e quindi ci tornerà utile anche in partita. Abbiamo pensato a lui nell’ultima settimana e siamo molto soddisfatti del suo arrivo. Il gm Gabriele Fioretti ha svolto un ottimo lavoro sul mercato, rispettando il budget e gli obiettivi tecnici che ci eravamo prefissati. Con questa addizione chiudiamo il roster, adesso inizia il lavoro sul campo”.

Articolo precedente
Articolo precedente