La Provincia di Biella > Sport > Doccia fredda per Badovini e Team Alstare: la Bimota esclusa dal mondiale
Sport Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Doccia fredda per Badovini e Team Alstare: la Bimota esclusa dal mondiale

Doccia fredda per il pilota biellese Ayrton Badovini. La "sua" Bimota è infatti stata esclusa dal mondiale. Un vero peccato, considerando che - contro ogni previsione - la BB3 aveva ottenuto ottimi risultati in Superbike, nella classe delle Evo.

Doccia fredda per il pilota biellese Ayrton Badovini. La “sua” Bimota è infatti stata esclusa dal mondiale. Un vero peccato, considerando che – contro ogni previsione – la BB3 aveva ottenuto ottimi risultati in Superbike, nella classe delle Evo.

Doccia fredda per il pilota biellese Ayrton Badovini. La “sua” Bimota è infatti stata esclusa dal mondiale. Un vero peccato, considerando che – contro ogni previsione – la BB3 aveva ottenuto ottimi risultati in Superbike, nella classe delle Evo.

Finora la casa riminese aveva corso “in prova”: poteva partecipare alle gare, ma non le venivano conteggiati i punti conquistati. Adesso, invece, lo scenario cambia. Badovini e Iddon non potranno più scendere in pista e salteranno già il prossimo impegno, in programma a Jerez il 7 settembre.

Tutto questo perché la Bimota non ha prodotto le 125 moto da strada necessarie ad allungare l’omologazione temporanea in deroga fino alla fine della stagione. Il termine ultimo scadeva alle 24 del 10 agosto.

Oltre che per Badovini, si tratta di una “mazzata” anche per il Team Alstare del belga Francis Batta, che aveva investito molto nel progetto della scuderia romagnola. Proprio Batta, però, potrebbe diventare protagonista nelle prossime ore. Circolano parecchie voci su un suo interessamento ad entrare a far parte della società di Rimini.

Articolo precedente
Articolo precedente